home Inaugurazioni 5 + 1 From a Big Crash to a New Deal

5 + 1 From a Big Crash to a New Deal

web_mailLa Galleria 1000 eVENTI inaugura il 18 Aprile alle 18:30 la collettiva 5 + 1 FROM A BIG CRASH TO A NEW DEAL, esposizione che si pone nell’auspicio di un nuovo inizio, dislocata tra gli spazi della Galleria 1000 eVENTI e quelli di Assab- One.

La Galleria 1000 eVENTI accoglie cinque giovani artisti, alcuni già noti, altri presentati per la prima volta. Thomas Allen, con le sue fotografie in cui ricrea le stesse suggestioni vissute da bambino attraverso i libri pop-up e i View-Master. Jay Batlle, da sempre intrappolato nel sogno americano, riflette nei suoi lavori il proprio vissuto di studente-debitore: entrato al college grazie a un “prestito d’onore” che non ha mai potuto ripagare, Jay ha dichiarato fallimento a 24 anni e ha dovuto arrangiarsi lavorando ai margini del sistema. In questa nuova serie di lavori presenta opere il cui soggetto sono i simboli stessi della decadenza americana e della sua personale bancarotta. Melissa Kretschmer propone alcuni lavori che si collocano a metà tra pittura scultura utilizzando materiali poveri dei quali esalta le qualità intrinseche. Christopher Michlig, artista multimediale, presenta alcuni suoi collages realizzati con cartelli pubblicitari, smascherando la manipolazione delle più diffuse forme di comunicazione e la limitazione della loro funzione commerciale. Ancora collages, questa volta realizzati con carte colorate o perspex, ostinatamente scolpiti o tagliati al laser per ottenerne immagini a tre dimensioni, mescolano eccezionale maestria e immaginario trash pop nell’opera di Will Turner.

Assab-One ospita, invece, la nuova installazione di Andrea Mastrovito, che fa rifiorire gli spazi dell’ex GEA utilizzando come materia prima gli stessi oggetti prodotti dai vecchi macchinari della “fabbrica di libri”. Centinaia di volumi di botanica e giardinaggio, ritagliati e disposti l’uno accanto all’altro sul pavimento, danno vita a grandi e leggere aiuole cartacee, in un chiaro rimando al ciclo della vita e della creazione: nulla si crea, nulla si distrugge.

Translate »