home Notiziario Again and Again and Again

Again and Again and Again

ctE’ in corso alla Foley Gallery di New York l’esposizione degli ultimi lavori di Alice Attie. Per questa seconda collaborazione tra l’artista e la galleria sono in mostra fino al 23 Maggio opere in inchiostro, matite colorate e collage.

Alice Attie continua, dopo l’esposizione Mother Tongue in cui i suoi disegni nascevano dai testi dei più grandi classici della letteratura, a ri-considerare, ri-vestire e ri-scrivere le formalità del linguaggio, stavolta acuendo ancor più l’astrazione: spesso è una singola parola o frase che si arricchisce di minuscole iscrizioni che accumulandosi evolvono in tutt’altro. Con i suoi “coaguli” di lettere e numeri, l’artista investiga a fondo il territorio di confine, o anche condiviso, tra disegno e scrittura.

I disegni con matite colorate sono invece caratterizzati da una leggerezza di tocco che solo suggerisce le figure che emergono dallo sfondo, mentre i collage realizzati con mappe di viaggio del Diciannovesimo secolo, mappe di ghiacciai che recedono, hanno un forte tono elegiaco.

Translate »