Pensieri finali sul Miart 2018

Chiusa domenica scorsa l’edizione 2018 di Miart. Proviamo dunque, dopo questo lungo bagno di immagini, stavolta a freddo e non a caldo a stilare alcune brevi considerazioni generali. Confermiamo sicuramente la prima impressione: Miart è apparsa una fiera fresca e dinamica, bene organizzata ed elegante, dove le sezioni si sono presentate in modo distinto e riconoscibile, …

La famiglia Floridi Doria Pamphilj apre al contemporaneo con il Premio Memorie#

Esattamente un anno fa si presentava l’anno “zero” di quello che oggi è il Premio Memorie# con l’opera firmata da Paola Romoli Venturi “Memorie: main memory, by heart, par coeur“. A distanza di dodici mesi il Premio si consolida e fissa i criteri e i termini per l’appuntamento del 2019. Clavis Universalis di Jasmine Pignatelli vince …

CARTA BIANCA Capodimonte Imaginaire

“Il museo non può essere unico e uguale ovunque, secondo generali principi standardizzati, ma, nel rispetto di regole tecniche riconosciute le migliori dallo studio scientifico di problemi di conservazione degli oggetti, deve assumere di volta in volta il carattere che il suo patrimonio e la sua storia esigono.” Basterebbero, forse, queste parole di Franco Russoli …

Matteo Montani – Unfolding ossia il dispiegarsi dell’arte

Aprirsi, schiudersi, rivelarsi…sono alcune delle parole che in italiano riflettono il senso dell’inglese Unfolding, ossia dispiegarsi, titolo accompagnatorio del progetto che ha visto protagonista l’artista Matteo Montani a Caserta, impegnato simultaneamente fra gli spazi della Reggia e quelli della Galleria Nicola Pedana. Unfolding non è un evento espositivo unico ma un itinerario di tappe realizzatesi …

L’arte Senza Confini di Jasmine Pignatelli

Le persone prima delle frontiere è lo slogan lanciato anni fa da Amnesty International, un grido conciso ed efficace che Jasmine Pignatelli ha fatto proprio e che, traslato nella dimensione dell’arte, si traduce non solo nella fisicità di un’opera ma in una vera e propria filosofia di vita. Questo è il senso più intimo e profondo che accompagna …

Si, No, Interrogativi e Riserve sull’Art-Week Bolognese

E anche quest’anno Arte Fiera si è chiusa mettendo in quota 42 edizioni. Arte Fiera la prima, Arte Fiera la storica, Arte Fiera che cerca se stessa… Ribadisco immediatamente il giudizio complessivamente positivo dato qualche giorno fa, anche se, tuttavia, necessita di essere ulteriormente argomentato poiché il mio SI porta comunque con sé molte riserve. …

Pollice Recto per Arte Fiera

La primissima impressione sull’edizione 2018 di Arte e Fiera, superata l’inaugurazione di ieri 1 febbraio, appare positiva, contrariamente a quanti in queste ore stanno elargendo pareri differenti. Ci pare che le aspettative generate da Angela Vettese siano state soddisfatte, così le sue intenzioni di rilancio qualitativo del mercato italiano e delle gallerie che compongono il …

Setup è Setup o non è Setup?

Nuova edizione di Setup con cambio location. La domanda sorge spontanea: sarà riuscita l’operazione di crescita dell’indipendente bolognese? Forse è presto per dirlo, tuttavia, la nuova sede, nonostante la bellezza senza tempo del settecentesco Palazzo Pallavicini non ci pare un motivo sufficiente per decretare la reale riuscita dell’operazione. Più che un rinnovo la VI edizione …

XI Comandamento: Non dimenticare – Mustafa Sabbagh incanta Forlì

XI Comandamento: Non dimenticare! E non dimenticheremo di certo, diciamo noi, questa mostra di Mustafa Sabbagh ai Musei di San Domenico e Musei Civici di Forlì, oggi in chiusura, dopo l’intensa e riflessiva performance realizzata dal CollettivO CineticO che ne ha chiuso il percorso, ammaliante e straniante al contempo. Per raccontare questo progetto iniziamo dalle …