Sylvie Romieu. Immersion

La simbiosi fra arte e fotografia in Sylvie Romieu dà vita a un complesso organismo stilistico. La combinazione di influenze, il processo particolare di sovrapposizione delle immagini, spiegano l’alta incidenza dell’inventiva fotografica usata dall’artista come arte pittorica in grado di cogliere le finezze e le aberrazioni del reale. Lo stile impressionistico e fantasmagorico di Romieu …

Metamorfosi: tutto muta

In occasione della mostra Metamorfosi – Lasciate che tutto vi accada, fino al 24 giugno 2018, il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino e il Circolo dei lettori, propone un ciclo di incontri che coinvolgerà le seguenti personalità. Come sostiene Chus Martínez, curatrice della mostra, “la …

Marije Gertenbach

Si richiede un cambiamento nell’essenza e nella forma. Si richiede il superamento della pittura, della scultura, della poesia e della musica. […] Invocando questo mutamento operato nella natura dell’uomo, […] abbandoniamo la pratica delle forme d’arte conosciuta abbordiamo lo sviluppo di un’arte basata sulla unità del tempo e dello spazio. Lucio Fontana, Manifesto Blanco, Buenos …

Evi Vingerling

Nella pittura di Evi Vingerling c’è un puro “godimento estetico che è godimento oggettivato di noi stessi. Godere esteticamente significa godere di noi stessi in un oggetto sensorio diverso da noi, immedesimandoci in esso”. Con queste parole, scritte dallo storico dell’arte tedesco Wilhem Worringer in Astrazione e Empatia (1908), è possibile introdurre il processo creativo …

Linda Arts  

La posta in gioco non è più il cuore, ma la retina, e l’anima bella ormai è divenuta un oggetto di studio della psicologia sperimentale. I bruschi contrasti in bianco e nero, l’insostenibile vibrazione dei colori complementari, il baluginante intreccio di linee e le strutture permutate sono tutti elementi della mia opera il cui compito …

Bettie van Haaster

Il gesto per noi, non sarà più un momento fermato del dinamismo universale: sarà, decisamente, la sensazione dinamica eternata come tale. Tutto si muove, tutto corre, tutto volge rapido. Una figura non è mai stabile davanti a noi ma appare e scompare incessantemente. U.Boccioni, C. Carrà, L. Russolo, G. Balla, G. Severini, Manifesto tecnico della …

José Heerkens

Impressionato dalla vastità della natura, cercai di esprimere l’estensione, la quiete e l’unità. […] Le linee verticali e orizzontali sono l’espressione di due forze opposte; queste esistono ovunque e dominano ogni cosa; la loro azione reciproca costituisce la “vita”. Piet Mondrian, Verso la visione della vera realtà, 1942, in Tutti gli scritti, Feltrinelli, Milano, 1975. …

I vincitori della 9° edizione del premio Autofocus

Tre artiste sono le vincitrici di Autofocus #9, il concorso di arte giovane promosso da VANNI occhiali, curato da Olga Gambari che quest’anno premia un’artista iraniana residente in Italia, con un sottile lavoro di critica e disvelamento della propaganda della dittatura, una video maker turca attenta ai piccoli dettagli della vita e due performer che …

Travelling Without Moving > Colm Mac Athlaoich

La pittura per Colm Mac Athlaoich è una sperimentazione di tecniche e colori, un viaggio nell’astrazione, un’esperienza profonda e personale, un automatismo inconscio che prende vita sulla tela. La sua pittura è fluida, il ductus è corposo e libero muovendosi sulla superficie privo di ogni ostacolo. Il subconscio creativo di Mac Athlaoich si districa fra …

Eve Woods

La ricerca pittorica di Eve Woods nasce dall’interesse e dall’indagine dei substrati sociali e culturali, ove confluiscono fenomeni suburbani in grado di generare miti e leggende metropolitane, nonché pseudoscienze a cui gli strati sociali più deboli si rivolgono con rinnovato interesse. In un’epoca di iperconnessione digitale e di sovraesposizione di immagini e notizie, non sempre …