home Inaugurazioni Camping of Metaphorical Processes

Camping of Metaphorical Processes

one-moment_lowSala 1 Centro Internazionale d’Arte Contemporanea ospiterà, a partire dal 30 Aprile Camping of Metaphorical Processes, ricognizione sulle esperienze condotte da Lino Strangis negli ultimi anni, soprattutto approfondimento sugli aspetti teorici della produzione di questo giovane artista.

Camping of Metaphorical Processes prevede la presenza di quattro installazioni audiovisive realizzate tra il 2008 e il 2009: One Moment, Multy Identity Man, La Città che Sale e Scende, No Gravity Match on the World, tre delle quali poste all’interno di tende canadesi, più una serie di stampe e una postazione audio.

Le videosculture di Strangis sono work in progress realizzati con riprese di eventi in cui l’artista si è imbattuto casualmente, oppure con frammenti strappati al cinema e alla televisione. Per tutta la durata della mostra sarà possibile vedere per la prima volta il video No Gravity Match on the World (2009) ed anche One Moment e Multy Identity Man, selezionati alla IV edizione di Magmart | Video Under Volcano, International Videoart Festival di Casoria.

La mostra che terminerà il 23 Maggio è realizzata in collaborazione con la Galleria Gallerati di Roma e con il patrocinio del MLAC – Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea. Verrà presentato, inoltre, un catalogo-dvd (in edizione limitata) contenente testi di Enrico Cocuccioni, Marco Maria Gazzano, Domenico Scudero, Eloisa Saldari.

Translate »