Trullo 227, al via la seconda edizione

Se la natura e la sua controporte, che qui per comodità chiameremo artificio, riescono a incontrarsi su un piano, reale o immaginario, probabilmente potremmo azzardare che tale contatto avvenga con l’uomo, cioè con quella tendenza che mira a formare, in entità tangibili ed essenziali, ciò di cui egli è parte a ciò di cui fa …

Zucchero & Catrame – Vittoria (RG)

Esprimere il mondo in due ingredienti non è compito arduo. In fondo, il mondo è semplice. Nella sua confusione, dai, è semplice. Anche se non si gode di tale dote poetica: «Nos ans ne sont-ils pas des songes minéraux»*, esprimere due ingredienti, soltanto due, dovrebbe risultare una riflessione istintiva. E poi, senza spingersi oltre, se …

Levels, tra performance libere e accordi architettonici

In occasione della rassegna “LEVELS”, che si svolgerà all’interno di “Faenas bistrot&café” di Porta Portese, a Roma, il portale di informazione artistico-culturale ignorarte.com curerà, in quegli stessi spazi che da tempo hanno attivato processi di riqualificazione e recupero della memoria legati all’arte contemporanea, una “traduzione” di performance costruite attraverso differenti medium, prive di una tematica …

Gli artisti tra il Platani e il Belìce

Sappiamo per esperienza quanto il linguaggio dell’arte contemporanea, o delle arti contemporanee, ammettendo naturali ramificazioni storiche, sia complesso. Da un lato, forse, si tratta di un’esigenza di “esplorazione”, tipicamente umana, giunta in un momento fecondo, oppure contraddittorio. Dall’altro tale “esplorazione” accade in un epoca che, proprio del linguaggio, ha cominciato una seria indagine: «[…] come …

Il Cacciatore Bianco ai Frigoriferi Milanesi

Inaugurata al pubblico Il Cacciatore Bianco / The White Hunter. Memorie e rappresentazioni africane ai Frigoriferi Milanesi. Una mostra semplicemente bellissima! che si presenta con un impianto narrativo ottimamente strutturato. Si passa da manufatti lignei Dogon, privi di tempo, difficilmente databili dove la storia sembra faticare a collocarsi, ad opere di stringente contemporaneo, fra le …

I Mobili equilibri di Sebastiano Dammone Sessa al MARCA di Catanzaro

Una nuova mostra approda al Museo MARCA di Catanzaro che, dopo l’inaugurazione dell’antologica di Pino Pinelli e in perfetta linea con la sua disseminazione, vede protagonista Sebastiano Dammone Sessa e i suoi Mobili equilibri.  E difatti anche Dammone Sessa dissemina i suoi oggetti per gli spazi del Museo; accostate quasi in termini di reciprocità, le …

Martedì Critici e Hidalgo Arte: nasce una nuova piattaforma culturale

Sempre attenti alla multidisciplinarità i Martedì Critici tornano in mostra con un appuntamento espositivo che, partito nelle edizioni precedenti dagli anni 60, approda ora al nostro appena inaugurato 2017. E lo fanno allestendo una mostra e allo stesso tempo celebrando un nuovo corso della famosa associazione. Un gemellaggio o meglio “sodalizio”, come amano definirlo i …

SALDI D’ARTISTA

Si è inaugurata ieri 27 gennaio 2017 SALDI D’ARTISTA, la cooperazione attraverso l’arte, progetto di Giuseppe Stampone a cura di Giacinto Di Pietrantonio e Pietro Gaglianò. Ubicata negli spazi del Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l’Economia Sociale di Bologna, la mostra vede la partecipazione di Stefano Boccalini, Jota Castro, Emilio Fantin, Ugo La Pietra, …

Opening SETUP2017 – immagini

Aperta ieri notte 26 gennaio 2017 anche l’Indipendente SETUP. E con l’autostazione colma di gente l’Art-Week bolognese è effettivamente open. Il format che guarda all’arte emergente ideato da Simona Gavioli e Alice Zannoni, si riconferma anche quest’anno come una situazione da tenere d’occhio per futuri nuovi talenti. L’indipendente si è aperta all’internazionalità, tuttavia sembra mostrare …

Opening ArteFiera Bologna 2017 – immagini

Si è inaugurata oggi la prima edizione di ArteFiera diretta da Angela Vettese. È una fiera italiana e l’arte italiana come tale appare valorizzata. Innanzi tutto la scelta ridotta del numero delle gallerie è in effetti sinonimo di maggiore qualità. E ci pare altrettanto ottimale la scelta di Vettese di combinare arte moderna e contemporanea. In effetti spesso ci dimentichiamo che l’arte del …