Fiumara d’arte, il pizzo sulle opere di Antonio Presti

Quattordici misure di custodia cautelare, tre in carcere, undici sottoposte a obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, più sequestro di beni per un valore complessivo di due milioni di euro. Tra i coinvolti anche l’esponente di una cosca, un consigliere comunale di Mistretta e una cartomante di Acquedolci, entrambi comuni del messinese. L’accusa: estorsione aggravata dal …

Donare bellezza è un atto eversivo | Antonio Presti a ‘I Dieci Comandamenti’

“Donare bellezza è un atto eversivo”: questo il pensiero di Antonio Presti singolare figura di imprenditore, mecenate e artista che si racconta a Domenico Iannacone nella nuova puntata de I Dieci Comandamenti in onda il 3 dicembre alle 20.30 su RAI3. Antonio Presti ha dedicato tutte le sue energie nel corso di trent’anni alla realizzazione …

Collettivo Basurama

Basurama è un gruppo dedicato alla ricerca, creazione e produzione culturale e ambientale fondato nel 2001, che ha concentrato la sua area di studio nei processi di produzione, la generazione di rifiuti che questi implicano e le possibilità creative che possono nascere da queste situazioni contemporanee. Nato nella Scuola di Architettura di Madrid è stato in continua …

La verità a teatro

Atto primo  Il signor Ponza e sua suocera, la signora Frola, scampano al terremoto nella Marsica, in Abruzzo. Entrambi si trasferiscono presso una cittadina che, con l’arrivo dei due, entra in crisi, divorata dalla curiosità: Ponza nasconde in casa la moglie, impedendole di incontrare la madre? Il consigliere Agazzi, recatosi dal prefetto, avanza un tentativo …

Il teatro nel teatro

Successivamente allo scoop del probabile ritrovamento del teatro greco a un mese di anticipo dagli scavi ufficiali, il cui senso -anzi, colpo di scena- sarebbe da comprendere, ciò che è accaduto ad Agrigento, mentre digeriva la notizia, ha qualcosa che sfida la penna del più grande sceneggiatore. Procediamo per gradi. Il teatro, o quello che …

IL TEATRO SEPOLTO

Agrigento: siamo in bilico. La data di ieri potrebbe essere ricordata come la più grande scoperta archeologica di inizio Millennio, o il più drammatico “miraggio” del mondo. Capita. Le prossime ore decideranno in quale delle due parti l’ago della bilancia, adesso impazzito, si soffermerà. Ovviamente speriamo per la prima. Ripercorriamo il sentiero di questa notizia. Sabato 10 …