“Dream Escape” Le evasioni sognanti di Elena Bellantoni

Un viaggio onirico, dall’infanzia al presente, mi accompagna nella visione delle opere dislocate all’interno della galleria Richter Fine Art di Roma dove è allestita la mostra Dream Escape di Elena Bellantoni (Vibo Valentia, 1975 – vive e lavora tra Roma e Berlino). L’artista ritorna nella capitale con un’esposizione incentrata sui temi della bellezza, della natura …

La storia e le visioni inesplorate della fotografia. FOTOGRAFIA EUROPEA 2017

Un festival lungo due mesi che, per la dodicesima edizione, alimenta i propri percorsi lungo l’asse della via Emilia, articolandosi per le sedi museali istituzionali, spazi di prestigio e luoghi insoliti, pronti ad accogliere le numerose mostre di quest’anno, intorno al concept proposto dai curatori Elio Grazioli, Walter Guadagnini, Diane Dufour. Mappe del tempo sta …

Le arie, le acque e i luoghi di Lucia Lamberti

Partendo dalla citazione di una celebre frase di Ippocrate “Sulle arie, sulle acque e sui luoghi”, parte del Corpus, ossia uno dei suoi libri più importanti, Lucia Lamberti attraverso la tecnica dell’acquerello, nella quale è particolarmente abile, ma anche della pittura, di cui è ugualmente padrona, ci offre una visione d’insieme di diverse situazioni oltremodo distanti tra loro. Attraversando le …

MI NY di Paola Di Bello

Alla Galleria Bianconi di Milano giovedì 18 maggio è stata inaugurata la mostra “MI NY“ personale, presentata da Raffaella Perna, dell’artista, fotografa e video maker Paola Di Bello, la cui ricerca artistica è incentrata sull’indagine delle problematiche socio-politiche dell’ambiente urbano contemporaneo. Il potenziale di cambiamento della società odierna è posto al centro dell’interesse del lavoro …

La generazione senza Supereroi di Paolo Migliazza

Lo abbiamo conosciuto nell’ultima edizione di ArteFiera 2017 segnalato come migliore proposta under 30 e candidato al premio Euromobil e adesso lo ritroviamo in una personale presso L’Ariete artecontemporanea di Bologna con un allestimento perturbante che vede schierati su più file, bambini e adolescenti che riemergono dalle trame di una memoria personale. E’ Paolo Migliazza, …

Oltre ogni ragionevole dubbio – Alberto Di Fabio e Kepa Garraza

Ha inaugurato l’11 maggio la mostra Oltre ogni ragionevole dubbio, progetto creato dal curatore Raffaele Quattrone con opere di Alberto Di Fabio e Kepa Garraza. La mostra si inserisce nel “nuovo corso” creato dalla direttrice della Real Academia de España en Roma, María Ángeles Albert de León, impegnata fin dal suo arrivo a Roma a potenziare il …

L’invito di Gea Casolaro a osservare la realtà “Con lo sguardo dell’altro”

Raccontare la realtà che ci circonda attraverso un diverso modo di osservarla così da generare una riconsiderazione del concetto di visione soggettiva è la questione su cui verte la mostra Con lo sguardo dell’altro di Gea Casolaro (Roma, 1965 – dal 2009 vive tra Roma e Parigi) ospitata fino all’11 Giugno presso le Project room …

L’arte che mira alla pace

Sabato 13 maggio 2017 presso la Rocca Roveresca di Senigallia (AN) è stata presentata la mostra Sconfinati: Siria, donne, bambini, fronti e frontiere promossa dalla Scuola di Pace comunale “Vincenzo Buccelletti”. Un invito alla riflessione, al sentire una vicinanza con chi vive drammi e difficoltà inimmaginabili, attraverso l’arte e la fotografia in particolare. Presente Mustafa …

Anna Rackard

Anna Rackard esordisce nel 1992 come direttore artistico per alcuni dei più importanti film del cinema internazionale come Braveheart (1995) and King Arthur (2004). Alcuni fra questi, solo per citarne alcuni, Ondine (2010) e Stella Days (2012) le fecero guadagnare il Irish Film & Television Award. Alla carriera cinematografica la Rackard ha presto affiancato il …

Gli Ospiti di Pierluca Cetera invadono una “casa vuota”.

Tutto ciò che è vitale è dipinto, tutto ciò che è effimero è tangibile: comodini, piante grasse, cassettiere e sgabelli animano lo spazio domestico popolato da sagome di tela di personaggi muti che mettono in scena fatti e momenti di vita rubati alla dimensione più intima dell’esistenza. Una mostra al limite tra l’essere una sceneggiatura …