Introspective. Keziat al ‘The Centre’ di William Kentridge

Un inizio eccezionale quello che ha segnato la prima tappa di Introspective, nuovo ciclo di mostre e performance dell’artista Keziat. A Johannesburg, Sudafrica, presso il prestigioso The Centre for the Less Good Idea fondato e gestito da William Kentridge, spazio dedito a performance multidisciplinari e sperimentali, gli artisti Keziat e Luca Ciarla, in collaborazione con …

Con una performance di Filippo Berta apre Villam a Roma

Apre con una azione collettiva carica di emozione il progetto Villam nato da un’idea di Anita Calà. Ospite del primo appuntamento romano è Filippo Berta che presenta la performance “A nostra immagine e somiglianza” già proposta presso la Galleria Massimodeluca. È un’azione collettiva in cui un gruppo di persone fissa dei chiodi al muro in …

MARINELLA SENATORE: Piazza Universale/Social Stage – NY

Il Queens Museum di New York ospita  Marinella Senatore: Piazza Universale/Social Stage, la prima mostra personale dell’ artista italiana in un museo statunitense. Piazza Universale/Social Stage, a cura di Matteo Lucchetti, costituisce una summa dell’ opera della Senatore e dispiega una serie di progetti da questa realizzati in Spagna, in Francia, in Italia e negli Stati …

Raumlabor, Forms of Turmoil | Ubermut Project

In zona BASE a Milano (P.ta Genova) nel contesto del fuorisalone 2017 (evento mondano e disimpegnato) si hanno a volte delle sorprese. È stato il caso del progetto Forms of Turmoil dei berlinesi Raumlabor, e delle performaces collettive MARE NOSTRUM di Nicoletta Braga con BreRaum, e di Agreement to Zinedine-ATZ. Non si è trattato in questo caso di inscenare …

Love In A Dying World, “l’installazione live” di Samantha Stella e Nero Kane

Love in a dying world è la nuova performance di Samantha Stella e Nero Kane, première per gli USA che sarà presentata all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles il 5 Aprile 2017 ore 19:30. Nel 2017, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale si unisce alle celebrazioni per il 150° anniversario della nascita del grande …

Sound Corner | H.H. Lim all’Auditorium di Roma

Prosegue il progetto Sound Corner all’interno dell’Auditorium Parco della Musica di Roma con l’intervento sonoro di H.H. Lim, intitolato Daily World Music, che rimarrà stabilmente tra il foyer della Sala Petrassi e il Teatro Studio per tutto il mese di marzo. L’esperimento, che consiste nella presentazione mensile dell’istallazione sonora di artisti sempre diversi, è stato …

ALLEGRO MA NON TROPPO – la Parata di Andreco

Carnevale è una di quelle poche festività orgogliosamente pagane che nessun potere costituito è mai riuscito a debellare o surrogare in forme educate; un vaccino di follia che saziava il popolo e lo predisponeva alla consuetudine vitale di un’epoca in cui l’esistenza umana era strettamente legata alle stagioni e ai verdetti della natura. Anche l’Arte, …

Filippo Berta e Calixto Ramirez: Corpo Sociale e Corpo Individuale

Molteplicità e singolarità, corporalità e territorio, ritualità e improvvisazione sono alcune peculiarità che caratterizzano le ricerche dei due artisti che si confrontano nella mostra Una sola moltitudine a cura di Saverio Verini, visibile presso lo spazio espositivo smART – polo per l’arte fino al 10 marzo 2017. Nelle sale del sito capitolino le opere di …

STASH, LA CULTURA NASCOSTA. Intervista a Jacopo Jenna e Jacopo Buono – un progetto Per Il Pecci Di Prato

Prenderà corpo oggi, sabato 18 febbraio, presso il Centro Pecci di Prato, un’interessante progetto battezzato Stash, nell’ambito della rassegna New Gesture #1: Giovani coreografi per la fine del mondo. Va premesso che l’operazione rientra nel contenitore promozionale della mostra inaugurale della recente riapertura del suddetto Centro intitolata, appropriatamente, La Fine del Mondo e curata da Fabio Cavallucci, …

Dario Agrimi firma l’Effimero all’Arte Fiera di Bologna

Una didascalia che titola l’Effimero accompagna il visitatore di questa edizione di Arte Fiera nel momento cui varca l’ingresso della mostra mercato più famosa d’Italia. E’ la performance/provocazione di Dario Agrimi. Scritta con un formale arial e stampata su una targhetta di forex, l’oggetto che da sempre accompagna, identifica e qualifica le opere d’arte, mette …