MONO by LocaleDue

MONO è un esperimento di sfida, un dispositivo a forma di punto interrogativo rivolto alle figure dell’artista e del critico. La formula ideata da Gabriele Tosi e Fabio Farnè di LocaleDue è la seguente: per questa stagione espositiva si inaugura con una sola opera per volta, successivamente, e a debita distanza di tempo, si chiede …

Isotta Bellomunno: “Da consumarsi preferibilmente entro”

Giovedì 6 dicembre si conclude la personale di Isotta Bellomunno Da consumarsi preferibilmente entro, a cura di Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichilo, prodotta in collaborazione con Taffo Funeral Services presso gli spazi di Casa Vuota. Per l’occasione la napoletana, classe 1987, presenta una serie di opere realizzate negli ultimi cinque anni che …

Antonio Ambrosino “K466 Allegro assai”

Celata tra le caotiche strade di Roma nord l’esposizione K466 Allegro assai di Antonio Ambrosino (Napoli, 1982), a cura di Massimo Bignardi, conduce l’osservatore ad immergersi in una visione dell’arte intima ed essenziale. Visibile al Centro di Documentazione della Ricerca Artistica Contemporanea Luigi di Sarro di Roma fino al 16 novembre, la mostra – già …

La Gioconda che cammina – Donato Piccolo

La Galerie Italienne ospita La Gioconda che cammina, prima esposizione personale di Donato Piccolo a Parigi. La Gioconda che cammina è a cura di David Rosenberg. Le opere dell’artista romano da sempre combinano aspetti complementari e inscindibili: esse sono al contempo sculture e macchine, forma e processo. Questo carattere ibrido costituisce per Donato Piccolo, la natura …

Linda Fregni Nagler – Hana to Yama

Hana to Yama, titolo che accompagna la mostra della svedese Linda Fregni Nagler, propone una riflessione allargata sul significato dell’immagine fotografia, coerentemente alla propria ricerca, da sempre versata alle potenzialità che il medium offre, tanto nelle sue diverse modalità di fruizione, quanto su come essa abbia modificato il modo di guardare, cui si connette, ovviamente, …

Vincenzo Marsiglia: Be The First a Ginevra

Fra le numerose proposte espositive che valorizzano la Svizzera in questo momento, a Ginevra, dove fra le altre è in corso presso il Musée d’art et d’histoire (Musée Rath) un’importante retrospettiva dedicata a Ferdinand Hodler, e al MAMCO quella del britannico Rasheed Araeen, incontriamo presso la galleria D10 Art Space quella del giovane italiano Vincenzo Marsiglia che, …

Rêverie di Maria Teresa Ortoleva

Segni grafici fluttuano nello spazio della Galleria di Luca Tommasi a Milano, ossia i “sogni ad occhi aperti” di Maria Teresa Ortoleva. Rêverie, titolo scelto dall’artista e che accompagna la mostra a cura di Stefano Castelli, si riferisce, infatti, allo studio dei complessi processi immaginativi di veglia e sonno attraverso i dati raccolti dal museo …

Terra e Luna: quando il segno diventa sogno – Resmi Al Kafaji

In un momento storico così febbricitante e moribondo per i rapporti sociali e culturali, un buon vaccino (decisamente obbligatorio) può trasmetterlo la lettura del classicissimo di Calderòn De La Barca “La Vita è Sogno”, iperbole moraleggiante sul controllo dei propri istinti bestiali, perchè nulla, nemmeno la realtà individuale, si può definire scontata. Piuttosto interessante, dunque, …

“Past Continuos” di Alberto Torre Hernández

Azioni iniziate nel passato per essere concluse nel presente trascinandosi con sé memorie e sensazioni di cui ne rimane solo una nostalgica assenza. Tale melanconica privazione è il concetto su cui ruota “Past Continuos” di Alberto Torre Hernández, mostra a cura di Francesco Paolo del Re e Sabino de Nichilo, visibile presso i domestici vani di …