Daniele Salvalai – Distopia di un’ascesa alla Kyro Art Gallery

Daniele Salvalai presenta alla Kiro Art Gallery di Pietrasanta una personale – prorogata fino al 22 gennaio – dal titolo suggestivo ed ermetico, “Distopia di una ascesa”, curata da Carmelo Cipriani. L’artista bresciano, formatosi a Brera e ora docente presso l’Accademia di Belle Arti di Verona, occupa completamente lo spazio espositivo immergendo lo spettatore in …

Luigi Auriemma. Corpus Carsico

Giunge alla conclusione la mostra di Luigi Auriemma CORPUS CARSICO, curata da Patrizia Di Maggio, direttore della Certosa di San Giacomo a Capri, nell’ambito del programma espositivo organizzato dal Polo museale della Campania. Il progetto nasce per gli spazi della Certosa e si sviluppa tra la Chiesa e la Sala del Capitolo, prossima al Chiostro …

SPAZIO A:  un’Altra dimensione con Melancholia di Alice Caracciolo

SPAZIO A, la nuova casa – studio di Alessia Rollo, ha inaugurato a Lecce il 5 Gennaio 2019, con il progetto espositivo di Alice Caracciolo, dal titolo Melancholia, a cura di Giuseppe Amedeo Arnesano. Dal testo critico del curatore: «Inaugurare SPAZIO A con il progetto Melancholia ha innescato una serie di dinamiche fatte di continue influenze, interazioni reciproche …

Roberto Paci Dalò “SHUL שול”

Una struttura architettonica site-specific invade il Salone centrale della Pinacoteca Civica custodita all’interno del Palazzo del Merenda, a Forlì. Qui un’installazione sonora corredata da tappeti ricamati, oggetti rituali, stendardi, sentieri di luce e leggere configurazioni dà origine alla creazione di uno spazio immersivo e sensoriale. E’ SHUL שול, l’ultimo progetto ideato da Roberto Paci Dalò, …

Giovanni Termini, ovvero l’arte del fare spazio

La nuova mostra di Giovanni Termini alla Galleria Vannucci Arte Contemporanea di Pistoia rappresenta una tappa ulteriore del fascicolo creativo che l’artista ridefinisce costantemente, da dieci anni a questa parte, per dar luogo a un progetto polimaterico dove la spazialità si intreccia con la temporalità dell’azione, continuamente inserita nel mondo materiale. Preso a prestito da …

Romano | Serafini “24:24 Epiphania”

Sensibilità, spiritualità e assoluto silenzio sono i caratteri aleggianti nella mostra “24:24 Epiphania” del duo artistico Romano|Serafini allestita presso il Centro Arte Contemporanea Trebisonda di Perugia. Un progetto che consta di opere a quattro mani generate dalle esperienze vissute durante un ritiro di tre giorni compiuto in occasione dell’eclissi di Luna del 27 luglio scorso …

La SUPERBELLEZZA di CasermArcheologica

Inaugurata lo scorso 15 dicembre e preceduta  da una conversazione fra il curatore Michele Dantini e gli artisti Luca Bertolo e Flavio Favelli in presenza degli studenti del Liceo “Città di Piero”, la mostra SUPERBELLEZZA, sostenuta dal progetto Toscana Incontemporanea 2018, porta in scena opere recenti dei due artisti allestite all’interno dei suggestivi ambienti di …

Treatise on Ancient Design di Yan Xing

Con il suo Treatise on Ancient Design, Yan Xing rimodella gli spazi di Magazzinoseguendo come istruzione una traccia lasciata dal regime nazista: lo schema per uno spazio espositivo ideale (o esteticamente nazionalsocialista), una Haus der Kunst così come fu disegnata sotto la specifica ala dell’architettura istituzionale del Terzo Reich. In questa transizione spazio-temporale compiuta da Xing …

Alberto Garutti Sehnsucht

Presso la galleria Zoo Zone Art Forum a Roma, Alberto Garutti il 14 dicembre ha inaugurato la sua nuova mostra personale Sehnsucht – visitabile fino al 14 febbraio 2019.  Generalmente tradotto in italiano con il termine “struggimento”, Sehnsucht è una parola chiave che incarna un concetto tipico dello spirito romantico tedesco: la manifestazione, spesso dolorosa, …

Francesco Somaini. La stagione americana

Fra le immagini più iconiche e capaci di sintetizzare quell’atmosfera ermetica propria dell’arte degli anni Cinquanta e Sessanta in Italia, in molti ricorderanno la fotografia pubblicata su «Oggi» che ritrae Alberto Sordi che guarda, o meglio attraversa, il Nudo di Alberto Viani alla Biennale di Venezia del 1958. In quello sguardo di perplessità del grande …