Bettie van Haaster

Il gesto per noi, non sarà più un momento fermato del dinamismo universale: sarà, decisamente, la sensazione dinamica eternata come tale. Tutto si muove, tutto corre, tutto volge rapido. Una figura non è mai stabile davanti a noi ma appare e scompare incessantemente. U.Boccioni, C. Carrà, L. Russolo, G. Balla, G. Severini, Manifesto tecnico della …

AQUA AURA – Millennial Project

La Sinagoga di Reggio Emilia ospita  Millennial Project, la mostra personale di Aqua Aura a cura di Chiara Serri. Aqua Aura dispiega dinanzi ai nostri occhi visioni sublimi in cui distese di ghiacciai polari divengono metafora di un tempo cristallizzato, struggenti custodi di memoria, eroici spiriti portatori di forze super-naturali: quello costruito da Aqua Aura è …

Centometriquadri per Attianese, Maietta, Pantano e Perone

Inaugurata lo scorso ottobre 2017, la neonata galleria Centometriquadri Arte Contemporanea di Sergio Gioielli e Maria Gagliardi, sita in Santa Maria Capua Vetere, ha esordito mostrandosi immediatamente come spazio di libero confronto artistico e culturale attraverso una proposta espositiva capace di mettere in dialogo le energie del territorio e consolidate realtà nazionali. Michele Attianese, Pietro Maietta, …

Franco Meneguzzo – Early sixties paintings

“Una misura per guardare”: così definiva la propria pittura Franco Meneguzzo, cui la Galleria Peccolo di Livorno dedica una mostra incentrata sui lavori dei primi anni Sessanta. E di fronte a queste tele scandite da rettilinee tracce di colore, in parte percorse da reiterate impronte, sembra davvero che l’artista abbia costruito coordinate di riferimento per …

HU ZI – Mozart

Allo Studio d’Arte Raffaelli in mostra la giovane artista cinese Hu Zi, alla sua prima personale in Italia, Mozart. L’esposizione non a caso ha trovato ambientazione a Palazzo Wolkenstein, sede dello studio d’arte, dove l’artista austriaco suonò nel 1771. Ispirata dalla fantasia di un incontr simbolico tra luogo di memoria e luogo d’arte, con una …

Joseph Kosuth – Maxima Proposito (Ovidio)

Che sia il significato a contare veramente per Joseph Kosuth, oltre le parole, oltre le immagini e oltre le opere, ciò che esse rappresentano autenticamente oltre la raffigurazione di superfice, è dato certo e persistente da oltre cinquant’anni nella sua ricerca. Una ricerca che, con gli strumenti tratti dalla filosofia del linguaggio e dallo strutturalismo, …

Isabella Nazzarri – Clinamen

La mostra, a cura di Daniele Capra e che si avvale del contributo critico di Leonardo Caffo, propone oltre una ventina di opere di Isabella Nazzarri: una summa del percorso svolto negli ultimi due anni dall’artista che si versa in una sempre vitale ed inesausta ricerca d’arte e che sperimenta con versatilità e sapienza svariati …

Il tempo e le opere

Il Museo della Grafica di Pisa ospita la mostra Il tempo e le opere, a cura di Massimo Melotti e con opere di Roman Opalka, Mariateresa Sartori, Andrea Santarlasci, Fabio Mauri, Giorgio Cugno, Jasmina Metwaly, Federico De Leonardis, Claudio Costa, Francesco Jodice e Gianluca e Massimiliano De Serio. Organizzata dal Museo della Grafica (Comune di …

Space Oddity: Giulia Cenci

Che differenza c’è tra un corvo e una scrivania? Questo indecifrabile indovinello, culmine della letteratura vittoriana e metafora di un’epoca, è l’incipit di uno dei passi più significativi di Alice’s Adventures in Wonderland, quando la protagonista dialoga con il suo alter-ego narrativo, il Cappellaio Matto, e conclude con l’idiosincrasia sul Tempo. Giusto un secolo dopo, …