ALLEGRO MA NON TROPPO – la Parata di Andreco

Carnevale è una di quelle poche festività orgogliosamente pagane che nessun potere costituito è mai riuscito a debellare o surrogare in forme educate; un vaccino di follia che saziava il popolo e lo predisponeva alla consuetudine vitale di un’epoca in cui l’esistenza umana era strettamente legata alle stagioni e ai verdetti della natura. Anche l’Arte, …

Boundary issues

La mostra collettiva Boundary Issues in corso presso la Galleria Unosunove di Roma fino al 18 marzo, indaga il concetto di “confine” attraverso i lavori di una particolare generazione di artisti, nati tra il1950 e il 1965, che hanno spinto la loro ricerca ai limiti del minimalismo pittorico ripensando il rapporto dell’opera con lo spazio …

Tra ironia e provocazione: l’accattivante metamorfosi di Villa Medici ad opera di Annette Messager.

Irriverenti e fantasiosi lavori di vario formato abitano gli spazi interni ed esterni di Villa Medici, sede dell’Accademia di Francia a Roma, dove è allestita, fino al 23 aprile, Messaggera: prima personale in Italia dell’artista radicale ed anticonformista Annette Messager. Con questa mostra Muriel Mayette-Holz, direttrice della location capitolina, inaugura il nuovo ciclo di esposizioni …

SACROSANCTUM – Oratorio San Mercurio Palermo

E’ l’oratorio di San Mercurio, ornato dagli abbacinanti stucchi di Giacomo Serpotta ed impreziosito dalle rare pavimentazioni maiolicate, lo scrigno (stupefacente) che ospita Sacrosanctum.                                                         Sacrosanctum è una rassegna d’arte contemporanea fortemente voluta da Adalberto Abbate e a cura di Adalberto Abbate e Maria Luisa Montaperto; essa nasce dall’urgenza di affermare che i luoghi del patrimonio …

Marica Fasoli – Aurea

Il nuovo ciclo di opere di Marica Fasoli, ovvero Aurea, nasce dalla conoscenza di una triste storia giapponese legata alla strage di Hiroshima. Nonostante ciò queste opere comunicano una grande forza vitale e speranza per il futuro, ma anche un sotteso senso di cambiamento ed evoluzione. Per l’artista veronese, questo progetto rappresenta una svolta nel suo lavoro. La Fasoli, infatti, …

MARTINO GENCHI – Raccogli la cosa nell’occhio

Il Museo Civico Medievale di Bologna ospita Raccogli la cosa nell’occhio, mostra personale di Martino Genchi.                                                                                                                                                                               Genchi è chiamato a dialogare con le sale del quattrocentesco Palazzo Ghisilardi (pregevolissimo esempio di architettura bolognese) e si compenetra e si giustappone con audacia e con mirabile senso estetico ai capolavori medievali in esso contenuti. La lacuna diviene …

Manuel Grosso – Fragmenta

Manuel Grosso, che espone a Circoloquadro con Fragmenta, è definito da Ivan Quaroni, curatore della mostra, “a walking artist”, perché è durante le sue passeggiate nella provincia di Gorizia, una terra di confine, ancora quasi incontaminata,  e luogo dove è nato, che “raccoglie” i resti del passaggio di altri esseri umani. C’è un’esplorazione del territorio …

Dalla ‘limpida convivenza’ di Anita Calà alle urgenti denunce di Noa Pane

Le gelide temperature invernali che quest’anno hanno caratterizzato le vacanze natalizie dell’Italia centrale non hanno inibito l’associazione marchigiana Sponge Arte Contemporanea a presentare, allietando e riscaldando CasaSponge fino al 12 febbraio 2017, due progetti speculari generati da estri femminini e curati da menti mascoline. Incontri e scontri che ben si evincono fin dal giardino che …

Sein ist Zeit//Vivemus

C’è una Pescara segreta che, conosciuta a pochi, pulsa silenziosa nelle rare abitazioni di fine Ottocento che, sopravvissute ai pesanti bombardamenti del ’43, raccontano un mondo dimenticato. È questo il caso di Palazzo Filippone Mezzopreti Gomez, che con Sein ist Zeit//Vivemus, mostra di Andrea di Cesare a cura di Simone Ciglia, si fa scoprire/riscoprire agli …