home Notiziario, Personali Detriti preziosi. L’oro di H.H. Lim a Salerno

Detriti preziosi. L’oro di H.H. Lim a Salerno

Parte con Cielo Sereno, mostra personale di H.H. Lim inaugurata lo scorso 13 giugno, il ciclo espositivo STATI D’ALLARME presso la Fondazione Filiberto Menna di Salerno. Il progetto, curato da Antonello Tolve, intende accogliere ciclicamente il lavoro diversi artisti nella Sala Conferenze della fondazione per proporre loro un dialogo diretto con lo spazio gravemente danneggiato dell’edificio che li ospita. La complicata condizione che si è sviluppata in seguito all’infiltrazione d’acqua, che ha reso inagibile buona parte della struttura e che continua a portare alla luce evidenti problemi rispetto al rapporto tra cultura e gestione del territorio, è diventata occasione per riflettere sullo ‘stato allarmante’ della contemporaneità attraverso il linguaggio dell’arte.

L’intervento di Lim, dunque, si è sviluppato a partire da una rielaborazione del valore, tanto dello spazio quanto dell’oggetto, che ha sradicato dal vuoto rimbombante dell’ambiente una scenografia ‘immersiva’, che si illumina a intermittenza attraverso l’alternarsi di oggetti dorati e materiali impolverati, abbandonati tra i detriti degli stucchi ai piedi della grande parete lignea sullo sfondo che recita lungamente il riferimento al valore dell’oro, ‘9999K’. Lo stesso riferimento si ritrova sui sacchi rigonfi che dominano il centro della sala e che suggeriscono un contenuto prezioso e attraente; questi guidano il movimento visivo ipnotizzando l’osservatore, che non potendo accedere nella sala può soltanto scrutare dal corridoio lingotti, pepite, fogli d’oro e sacchi splendenti. L’invito rivolto allo spettatore sembra essere quello di stabilire un rapporto empatico con lo spazio per entrare all’interno di una dimensione dualistica e pienamente cosciente determinata dalla relazione tra l’armonia aurea dell’installazione e il soffitto minaccioso che costantemente la intimorisce.

H.H. Lim è riuscito con il suo intervento critico a riattivare lo spazio e a trasformare, quasi come un alchimista, la monumentale Sala Conferenze della fondazione in una grande cassaforte, nel caveau nascosto di un tesoro che si mostra ma non si lascia cogliere nonostante la sua diffusione nell’orizzonte dell’ambiente.

STATI D’ALLARME #1
a cura di Antonello Tolve
H.H. LIM
CIELO SERENO
13 giugno 2017 / 18 ottobre 2017
Fondazione Filiberto Menna – Centro Studi d’Arte Contemporanea / Sala Conferenze
Via Lungomare Trieste 13 – 84121 Salerno.

Translate »