home Notiziario, Rivista È uscito Segno 269

È uscito Segno 269

È uscito il n.269 di Segno (lo trovi in ArtVerona dal 12 al 15 ottobre 2018 nell’area Editori/Riviste Bookshop) con una copertina dedicata a 3 artisti di diverse generazioni: Hans Op de Beeck, Paolo Bini – attualmente impegnato in una personale al Museo Riso di Palermo raccontata in questo numero, e Hidetoshi Nagasawa cui ArtVerona dedica un grande omaggio, così la nostra rivista che, per Segno Remember, ripubblica un bellissimo testo di Giacomo Zaza.

Come sempre le principali manifestazioni internazionali e nazionali, così le mostre in spazi pubblici e privati sono segnalate in news e ampiamente trattate in attività espositive/recensioni e documentazione con puntuale attenzione dai numerosi e prestigiosi collaboratori della rivista. Nel 269 potete approfondire Manifesta 12 a Palermo che si concluderà il prossimo 4 novembre, della mostra BRIC-à-BRAC alla Galleria Nazionale di Roma, di Mauro Staccioli alle Terme di Caracalla, di Cavaliere, Pinelli e Bonalumi a Palazzo Reale di Milano, della mostra di Bianco – Valente a Palazzo Branciforte di Palermo.

Fra le mostre più interessanti proposte dalle gallerie incontriamo: Buren & Kapoor alla Galleria Continua di  San Gimignano, Keith Sonnier alla Galleria Fumagalli, Alan Charlton da Arte Invernizzi e Herman de Vries alla Cortesi Gallery di Milano. Ma ancora, rimanendo  vi raccontiamo dell’importantissima mostra della Famiglia Cattelani che per la prima volta alla Fondazione Campori di Soliera (Mo) mette in mostra, non solo il proprio patrimonio anche la passione ereditata dal padre Carlo Cattelani. E ancora parliamo di: Tomas RajlichFrancesco Lauretta, Mimmo Germanà, Anne Blanchet e Sean ShanahanFrancesco De Grandi, Steven Pippin, Gaetano PesceGiulio De Mitri, di Fabio Mauri/Matteo Fato, Goldschmied & Chiari, Alessandro  Giampaoli e dei 50 anni di attività di Enzo Cannaviello. Trovate infine esaurienti resoconti del Premio Vasto – con Omaggio a Palizzi – e del Premio Michetti.

Sul fronte Internazionale raccontiamo di: Gong Hao alla Ierimonti Gallery di  New York e di Starting from the Desert, Biennale d’Arte di Yichuan ma anche di Cotani, Marchegiani, MazzucconiZappettini a Lugano dove si è da poco conclusa Wopart la fiera dedicata ad opere su carta.

Chiude il 269 l’intervista per installazione sonora ad Alvin Curran di Paolo Balmas che ci racconta anche di Ivan Barlafante e l’Opera per Villa Novella a Rapallo e uno spaccato dedicato a Franco Summa e le sue Installazioni a Pescara.

Naturalmente non mancano le recensioni ai Libri e cataloghi di recente pubblicazione, oltre che tutte le Anteprime di Mostre Istituzioni e Gallerie in Italia ed estero e di ARTISSIMA Torino 2018.

VI ASPETTIAMO AD ARTVERONA 2018 NELL’AREA EDITORI / RIVISTE