Alessandro Rizzi | Sculptures

Primo di una trilogia di libri dedicati alla questione dei diritti degli afro-americani, Sculptures Vol. I del fotografo Alessandro Rizzi è stato recentemente acquisito dalle collezioni permanenti del M.o.M.A e del Metropolitan Museum of Art di New York oltre che da diverse istituzioni tra America ed Europa. Sculptures è la narrazione intima e concettuale della più grande manifestazione degli afro-americani dai tempi di Martin L. King. Le fotografie scattate a Washington il 13 Dicembre 2014, più precisamente durante la manifestazione di protesta sui diritti civili avvenuta nella capitale dopo le morti e gli scontri di Ferguson, coniugano alla motivazione politica una dimensione intima del progetto legata alla storia dell’autore con la sua compagna, una scrittrice Italo-afro-americana.

Presentazione a cura di Massimiliano Scuderi.

Dice Rizzi: SCULPTURES presenta  4 coppie di fotografie blu apparentemente distanti dalla narrativa. Sono I legni di un cantiere. Li ho utilizzati sia per spezzare il racconto sottraendo lo sguardo alla realtà, sia per definire invece un’ idea di universo.. mentale ma soprattutto sociale. Sono quadrati o forme geometriche chiuse all’interno di un ulteriore mondo chiuso. Il libro e’ anche una critica e una celebrazione dell’America stessa. E’ la rappresentazione su più livelli dell’idea di manifestazione oggi in US attraverso una massiccia presenza tecnologica e mediatica , l’evidenza di un’ America nonostante tutto vigile al problema degli afro-americani.
ALESSANDRO RIZZI

Alessandro Rizzi nasce a Reggio Emilia nel dicembre del 1973. Negli ultimi dieci anni ha vissuto tra Italia, Cina, Libano e Giappone, lavorando al suo Never Ended Project sulle grandi città del mondo e collaborando a diversi progetti editoriali in Italia e all’estero. Dal 2001 al 2009 ha fatto parte dell’agenzia Grazia Neri, negli stessi anni ha vinto il premio 3M Italia come miglior fotografo italiano Under 30.
I suoi lavori sono stati esposti in Europa, Stati Uniti, Medio Oriente e Asia in mostre personali e collettive. Ha tenuto lezioni su invito di: Institute Center of Photography di New York, Fondazione Capri, Domus Academy, American University of Beirut, Università di Teramo e Pescara, Domus Magazine.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
10/12/2016 / 18:00 - 21:00

Luogo
Fondazione Zimei