Angelo Bellobono – Paesaggi Difficili

 

Raccontare toccando, annusando, sporcandosi. Il quadro è un’appropriazione visiva che richiede partecipazione e quel che nel quadro si vede è il quadro stesso. Un paesaggio è sintesi continua di ciò che è, che è stato e che sarà, di cultura e natura, è fatto di strati di mondo emerso e sommerso. Il paesaggio si muove, è avanguardia migrante in cui ci integriamo e disintegriamo. Divenire paesaggio, appartenergli corporalmente, è atto necessario per raccoglierlo in noi stessi. Un paesaggio difficile è difficile e il corpo lo sa, più della mente che cerca di nasconderlo. Un paesaggio si può osservare da lontano o attraversarlo intimamente. Il paesaggio è terra e passi d’uomo e, la pittura, un processo lento che aspetta il momento giusto per inserirsi nel flusso del tempo.

 

Angelo Bellobono

Paesaggi Difficili

Inaugurazione 9 maggio 2018, dalle ore 18

One night exhibition

 

Salendo montagne a un certo punto la terra finisce e inizia il cielo, o si vola o si torna indietro.

Un paesaggio è quello che è, poi c’è tutto il resto.

MARS / Milan Artist Run Space

via G. Guinizelli 6, 20127 Milano (MM1 Pasteur)
mars.mailto@gmail.com – www.marsmilano.com



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
09/05/2018 / 18:00 - 21:00

Luogo
MARS