Austin. Ellsworth Kelly

Austin, l’ultima opera monumentale del famoso artista americano Ellsworth Kelly (1923-2015), è un edificio indipendente in pietra con finestre di vetro colorato luminoso che ora fa parte della collezione permanente di Blanton. La struttura ha le sue radici nel profondo apprezzamento dell’artista per l’arte e l’architettura storica europea, e questa mostra esplora come le origini concettuali di Austin iniziarono nel periodo cruciale trascorso in Francia (1948-54), quando si immerse nelle tradizioni artistiche e monumenti.

Raramente i primi dipinti e disegni fondono temi giudaico-cristiani con la stessa estetica moderna dell’artista, rendendo evidente la germinazione decennale di Austin. Questa sezione includerà anche i primi modelli e progetti per la concezione iniziale dell’edificio nella metà degli anni ’80. Altre quattro sezioni espansive illustreranno le ricche esplorazioni di Kelly sui quattro motivi principali di Austin: Spectrum, Black and White, Color Grid e Totem. Questi concetti formali sono stati profondamente significativi per lui durante la sua carriera e li ha creati nel disegno, nella pittura, nella stampa e nella scultura.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
18/02/2018 / 17:00 - 21:00

Luogo
Blanton Museum of Art