Benito Jacovitti

A vent’anni dalla sua scomparsa, avvenuta nel 1997, la città di Cremona rende omaggio al grande fumettista umoristico: apre al pubblico domani, venerdì 20 ottobre, la mostra celebrativa allestita a palazzo comunale nell’ambito della Festa del Salame. Non poteva certo mancare alla Festa del Salame (in scena del centro storico della città del Torrazzo da domani a domenica) l’abbinamento con l’autore molisano, che, tra lische e frattaglie, ha spesso inserito nelle sue vignette proprio i salami. Sono quaranta, tra tavole originali e riproduzioni, le opere esposte, che offrono alcuni assaggi del surrealismo grafico e del paradossale umorismo, di ‘Jac’, condito da irresistibili giochi di parole e da incredibili disegni. Le tavole provengono dalla mostra celebrativa “Tutto Jacovitti”, a cura di Silvia Jacovitti e Dino Aloi, nata in occasione del ventennale, in contemporanea all’anniversario dei sessant’anni dalla creazione del celebre personaggio Cocco Bill. La tappa cremonese sarà arricchita da una vera rarità: una stampa originale del menù che l’autore aveva concepito per la ditta Negroni. Jacovitti è stato uno dei più grandi maestri del fumetto italiano del Novecento e i suoi personaggi hanno divertito generazioni di lettori. Celebri, per esempio, i Diari Vitt, usati dagli studenti per alcuni decenni. Oltre alla mostra, il Centro Fumetto propone nello stesso periodo il percorso “I negozi di Cremona vestono JACOVITTI” che consentirà di riscoprire disegni e pubblicazioni attraverso piccoli allestimenti nelle vetrine dei negozi del centro storico della città.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
20/10/2017 / Tutto il giorno

Luogo
Sala Consulta del Palazzo Comunale di Cremona