C.A.R.M.A. @ doctorclip – Roma Poetry Film Festival

Venerdì 30 settembre, nello splendido scenario del Teatro di Villa Torlonia, C.A.R.M.A. – Centro d’Arti e Ricerche Multimediali Applicate presenterà, nell’ambito di doctorclip – Roma Poetry Film Festival, una selezione di opere di videoarte e la free improvisation intermedialedi E.T.E.R.E. Project.

Per la sua settima edizione doctorclip torna, il 29 e il 30 settembre, con un fitto programma di proiezioni, incontri, presentazioni, performance all’insegna dell’intermedialità: due giorni per esplorare la videopoesia nelle sue declinazioni e nelle sue derive.

Per l’occasione C.A.R.M.A. è stato invitato a presentare una rassegna di opere audiovisive di ricerca provenienti dal proprio archivio. La selezione, a cura di Veronica D’Auria, mostra attraverso una moltitudine di linguaggi audiovisivi le relazione e le sperimentazioni formali e concettuali con la verbalità, nella sua trasmissione visiva e sonora. La parola si fa immagine e voce, diviene segno e suono, punto di partenza per viaggi poetici intermediali in cui significato e significante si compenetrano e creano nuovi immaginari.

A concludere l’evento la performance di free improvisation intermediale pensata ad hoc da E.T.E.R.E. Project (Lino Stangis, Roberto Liberati, Giovanni Paris per la regia di Lino Strangis). Trans-material essence è “un modulo minimo, in epoca digitale, dell’opera Totale” (L. Strangis) “che interpreta in forma poetronica e performativa il naturale processo di trasformazione biologica dei corpi e dei linguaggi, mettendo in scena una coreografia in cui i caratteri che formano le parole, normalmente fermi sul foglio, rompono le righe e si lanciano in una danza. Una sequenza di due frasi da una lettera di Rimbaud diviene pre-testo scenico e allo stesso tempo partitura video per i performer sonori.

Un sogno di mutazione del corpo e del senso della parola scritta e parlata.”

doctorclip – Roma Poetry Film Festival, realizzato nell’ambito di Romapoesia Festival della Parola 2016, con il contributo della Regione Lazio – Assessorato Cultura e Politiche Giovanili e di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE, e inserito nell’edizione 2016 dell’ESTATE ROMANA: “Roma, una Cultura Capitale”, è il primo festival italiano dedicato alla videopoesia o Poetry Film.

PROGRAMMA

 

GIOVEDI’ 29 SETTEMBRE

 

ore 18.00 – 19.30

2005-2015: dieci anni di doctorclip

Presentazione del Doctorclip Award e proiezioni dei vincitori delle ultime edizioni.

Con Elisa Cuciniello.

ore 20.00 – 22.00

Focus on “Art Visuals & Poetry Film Festival”: i vincitori delle passate edizioni.

Incontro con Sigrun Höllrigl, direttrice artistica del Festival.

 

VENERDI’ 30 SETTEMBRE

 

ore 18.00 – 19.30

Valentino Catricalà, Tra cinema e media, storie parallele dell’audiovisivo.

Walter Paradiso, Grafie del video.

Proiezione di SqueeZangeZaum di Gianni Toti

Su concessione de La Casa Totiana e di POETRONICART, start-up innovativa finalizzata alla ricerca, allo sviluppo ed alla diffusione di nuovi modelli di valorizzazione di progetti culturali.

ore 20.00 – 22.00

Focus on “C.A.R.M.A.”: presentazione dell’Archivio e proiezione di poetry film (Elisabetta Di Sopra, Igor Imhoff, Maria Korporal, Roberto Liberati, Pinina Podestà, Rebecca Ruige Xu, Lino Strangis).

A cura di Veronica D’Auria.

“Trans-material essence” Free improvisation intermediale di E.T.E.R.E. Project.


Ingresso libero

 

INFO e CONTATTI

C.A.R.M.A.: http://asscarma.wix.com/carma veronica.dauria@gmail.com +39 349 2304021

DOCTORCLIP: www.doctorclip.org info@doctorclip.org +39.328.1532362

TEATRO DI VILLA TORLONIA

Via Lazzaro Spallanzani 1, Roma – www.teatrodivillatorlonia.it



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
30/09/2016 / 20:00 - 22:00

Luogo
Teatro di Villa Torlonia