CAOS, CASO, OSA, SA, O. | Paola Romoli Venturi

 

La mostra sarà aperta dal 24 giugno al 25 luglio 2016 giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 19.30 alle 23.30

Parkour, Carrara, 40 mq, tre vetrine, 31 gg, 5 fine settimana, CAOS, CASO, OSA, SA, O.

Dal 25 giugno al 24 luglio 2016 in Via Verdi, 8 uno spazio nel quale esporre e lavorare, performare.

‘Una scaglia di Bianco di Carrara è venuta a Roma con me la scorsa estate 2015. E’ rimasta sul tavolo a farsi guardare e toccare. La scaglia ora torna a Carrara per entrare a far parte del progetto CAOS, CASO, OSA, SA, O. A Carrara incontrerò altre scaglie che racconteranno storie.’

Durante i 31 giorni di permanenza, work in progress Paola Romoli Venturi proporrà le sue performance che coinvolgeranno le persone che vivono e transitano a Carrara e contestualmente si avvicinerà al marmo, nella sua forma di scarto (scaglie e polvere) realizzando dei nuovi lavori scaglie che esporrà in Via Verdi, 8.

 

CALENDARIO orari delle performance

 

  • sabato 25 e domenica 26 giugno ore 19.30/23.00

 

Mantra Reading#2 lettura/ascolto multi linguistico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani maratona a staffetta ideata e condotta da Paola Romoli Venturi. Il testo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani sarà disponibile per la lettura in diverse lingue tra cui italiano, cinese, francese, inglese, russo, spagnolo, arabo, turco, danese, rumeno, tedesco, finlandese, ucraino, greco, giapponese. Tutti possono leggere e ascoltare venendo in Via Verdi 8. Leggere per conoscere, ascoltare per conoscere. Partecipa anche tu alla maratona a staffetta! Vieni a leggere in Via Verdi, 8! Entra a far parte del gruppo pubblico FB Mantra Reading#lettura/ascolto https://www.facebook.com/groups/491937687679396/?fref=ts

Il 10 dicembre 1948, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e diede istruzioni al Segretario Generale di provvedere a diffonderla ampiamente pubblicandone e distribuendone il testo in quante lingue fosse possibile usando ogni mezzo a sua disposizione. Facciamo luce sui DIRITTI dell’UMANITÀ: RIACCENDIAMOLI dove sono stati sospesi, ACCENDIAMOLI dove non ci sono, manteniamoli ACCESI dove ci sono. Il Circolo LaAV – Letture ad Alta Voce di Carrara contribuirà con i propri lettori ad alta voce al Mantra Reading#2.

 

  • giovedì 30 giugno e venerdì 1 sabato 2 e domenica 3 luglio ore 19.30/23.00

 

affabulazione MOLTI, MOLTA, MOLTE del progetto Paola Trash Vortex / SALVA LA TUA BALENA! realizzato nel 2015 alla 17° edizione di Torano Notte e Giorno il cui risultato l’ISOLA di Torano è esposto al museo Civico del Marmo di Carrara. Per l’occasione realizzerò un’installazione site specific inedita BALENA.

 

  • giovedì 7 venerdì 8 e sabato 9 luglio ore 21.30

 

performance WE nella quale con i gesti e con i segni (LIS), l’artista dice/fa la SUPPLICA ‘…’ di attenzione alla presenza dei migranti alle frontiere. Con i gesti e con i segni invita tutti a ripetere la frase di speranza: NOI abbiamo un sogno (we have a dream) e ad andare all’interno dello spazio WE.

 

  • sabato 16 luglio ore 21.30

 

perfomance CONDANNATO>LIBERO#4 che coinvolge il pubblico a compiere un segno di speranza per un futuro in cui le persone, che sono oggi minacciate di morte da poteri illegali, possano essere di nuovo libere. La performance fa parte del progetto La Sentenza_Das Urteil.

 

  • giovedì 21 venerdì 22 sabato 23 e domenica 24 luglio ore 19.30/23.00

 

installazione site specific CAOS, CASO, OSA, SA, O. ‘Una scaglia di Bianco di Carrara è venuta a Roma con me la scorsa estate 2015. E’ rimasta sul tavolo a farsi guardare e toccare. La scaglia ora torna a Carrara per entrare a far parte del progetto CAOS, CASO, OSA, SA, O. A Carrara incontrerò altre scaglie che racconteranno storie.’



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
25/06/2016 / 19:30 - 23:30

Luogo
Carrara