Chelpa Ferro | Spacemen/Cavemen

Marsèlleria è lieta di presentare, all’interno del suo spazio di via privata Rezia 2 a Milano, Spacemen/Cavemen, ambiente installativo del collettivo brasiliano Chelpa Ferro.

Formato dagli artisti Barrão, Luiz Zerbini e Sergio Mekler, questo progetto artistico prende il nome da un antico termine colloquiale portoghese per indicare il denaro, scelto dal gruppo per la sua sonorità. La loro ricerca esplora in maniera eclettica la dimensione plastica del suono e le sue dinamiche attraverso l’utilizzo di sculture, oggetti, installazioni e performance sonore che mettono in gioco il punto di vista dello spettatore nei confronti degli oggetti quotidiani.

Esposta per la prima volta in Italia, Spacemen/Cavemen si compone di diversi materiali, tutti sospesi a pochi centimetri dal pavimento; questi riproducono luci, suoni e musiche creati appositamente dagli artisti, con un dialogo serrato e apparentemente incomprensibile tra i diversi elementi.
L’innesto di elementi tecnologici su materiali comuni, anche antiquati, fornisce loro un nuovo senso e una nuova voce creando uno spaesamento nell’individuazione di coordinate di senso, temporali e spaziali, in cui inserire l’opera; come d’altronde è chiaro fin dal titolo, uomini dello spazio e uomini delle caverne sono estremamente distanti, ma convivono all’interno della stessa specie, rendendo quindi difficile una netta collocazione.

Sulla dignità dei suoni e dei materiali “umili” il lavoro del gruppo ha sempre insistito, anche recuperando esempi e tradizioni cari alla storia dell’arte, insieme a idee e realizzazioni fortemente contemporanee. Lo stratificarsi della storia e le potenzialità, spesso differenti da quelle usuali, degli oggetti crea un ambiente che invita all’interazione, che il visitatore è spinto ad assecondare, prendendo parte al racconto portato dall’opera, “entrando” fisicamente in essa e riflettendo sull’uso, sul consumo, sulle consuetudini culturali che accompagnano oggetti e suoni.

Chelpa Ferro è un collettivo formato dagli artisti Barrão, Luiz Zerbini e Sergio Mekler, nato nel 1995 a Rio De Janeiro, Brasile.

Barrão è un artista riconosciuto internazionalmente già dagli anni 80, quando utilizzava materiali banali come componenti di frigoriferi, pezzi di televisioni e altri frammenti di elettrodomestici per creare sculture ricche di ironia. Luiz Zerbini è uno dei più famosi pittori brasiliani e Sergio Mekler uno dei più raffinati video e cinema editor del Brasile.
Il gruppo ha fin dall’esordio esposto in Brasile e internazionalmente in gallerie e musei e partecipato a diverse biennali come quella di São Paulo nel 2002 e 2004 e la Biennale di Venezia nel 2005, dove ha rappresentato il Brasile.
Chelpa Ferro ha pubblicato quattro album e organizzato numerosi concerti live in Inghilterra, Europa e Stati Uniti. Nel 2010 il gruppo è stato nominato per il Nam June Paik Award, International Media Art Award della Arts Foundation of North Rhine, Westphalia, Germania.
Chelpa Ferro | Spacemen/Cavemen

19 gennaio – 2 marzo 2018
Marsèlleria via privata Rezia, 2 – Milano

Opening e performance giovedì 18 gennaio 2018, ore 19 – 21



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
18/01/2018 / 19:00 - 21:00

Luogo
Marsèlleria