Ettore Veruggio, professione: creativo

Lo storico studio grafico Firma di Genova, celebra il suo 60° anniversario inaugurando la mostra personale “Ettore Veruggio, professione: creativo” dedicata ad uno dei suoi fondatori, il poliedrico artista Ettore Veruggio.

Dal 3 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017, nella splendida cornice della Loggia degli Abati al Palazzo Ducale di Genova accessibile con ingresso libero, sarà possibile ammirare una preziosa raccolta delle produzioni dell’artista genovese scomparso nel 2012.

Una personale che raccoglie una settantina di lavori tra opere di grafica pubblicitaria, interpretazioni eclettiche di spazi architettonici, iconici ritratti di personaggi famosi dal piglio ludico.

Veruggio è stato uno dei precursori delle più moderne e strutturate infografiche, una delle firme che hanno reso famosa la grafica italiana nel mondo, a testimonianza di come la comunicazione visiva possa contribuire a modificare ed influenzare la storia e le vicende culturali di un’epoca.

Ricerca e sperimentazione libera, sono state le note che hanno da sempre distinto il suo tratto, riconoscibile proprio perché assolutamente inedito e inimitabile. Una forte personalità trasferita in settori polifunzionali: da quello prettamente pubblicitario per tanti ‘mecenate’ come Costa Crociere, Boero, Erg e per altrettanti fruitori che hanno compreso il senso eccezionale della grafica comunicativa grazie alle sue opere. Nell’ambito architettonico, ha saputo creare un sodalizio perfetto tra recupero di materiali tradizionali come il legno e la pietra, abbinati ad un design d’avanguardia e anticipatore di uno stile moderno e raffinato ancora oggi fonte d’ispirazione.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
03/12/2016 / 15:00 - 19:00

Luogo
Genova Palazzo Ducale