Il Falconiere – Opere dalla collezione Alfio Vico

L’Accademia di Belle Arti di Macerata è lieta di annunciare un’importante mostra dedicata a Alfio Vico e alla trentennale attività della Galleria del Falconiere a cura di Antonello Tolve che si terrà negli spazi della GABA.MCGalleria dell’Accademia di Belle Arti di Macerata, P.zza Vittorio Veneto 7.

L’avventura trentennale della Galleria del Falconiere (1975-2005), avviata all’indomani del premio Agugliano / Arte 75, rappresenta uno dei percorsi più vivaci dell’arte contemporanea nelle Marche. Inaugurata il 20 dicembre 1975 con una personale di Sergio Bizzarri, la galleria disegna sin da subito un programma espositivo vincente che se da una parte elude le logiche del mercato, dall’altra punta l’indice sull’azzeramento della distanza tra l’opera, l’artista e il pubblico per farsi luogo di sperimentazione, di accoglienza, di analisi declinata al presente e alle presenze più brillanti dell’arte. Nato da una idea di Alfio Vico, fabbro di professione e gallerista per passione, lo spazio espositivo è dunque un centro polifonico in cui l’arte e il discorso sull’arte si intrecciano indissolubilmente per costruire un progetto sempre più aperto al nuovo che avanza.

Questa mostra vuole raccontare, anche attraverso una preziosa e irrinunciabile testimonianza di Maria Laura Gelmini, la storia di un luogo, attraverso i protagonisti, le voci che ne hanno disegnato il percorso trentennale.

Da Gianni Asdrubali a Sandro Chia, da Enzo Cucchi a Giosetta Fioroni, da Osvaldo Licini a Elio Marchegiani, da Eliseo Mattiacci a Fabio Mauri, da Nunzio a Stephanie Oursler, da Suzanne Santoro a Mario Schifano, per giungere via via a Albino Simoncini, a Mauro Staccioli, a Giulio Turcato, a Nanni Valentini, a Nanda Vigo o a una giovanissima Marina Mentoni (che presenta nel 1984 le opere, in una elegante pubblicazione della collana piano inclinato), la Galleria del Falconiere ha modellato nei suoi trent’anni di attività – e la mostra ne vuole restituire le atmosfere – un sentiero espositivo entusiasmante, teso a coinvolgere lo spettatore, a costruire gli audaci argomenti del nuovo in un mondo, quello della vita, che resta per tutti l’orizzonte dentro il quale si tesse la trama dell’opera.

Opere di Rodolfo Aricò, Gianni Asdrubali, Franco Beltrametti, Sandro Chia, James Collins, Enzo Cucchi, Giovanni D’Agostino, Vittorio D’Angelo, Vincenzo Ferrari, Giosetta Fioroni, Alcide Fontanesi, Armando Marrocco, Fabio Mauri, Eliseo Mattiacci, Marina Mentoni, Magdalo Mussio, Gianfranco Notargiacomo, Franco Guerzoni, Mario Radice, Guido Schlinkert, Suzanne Santoro, Albino Simoncini, Federico Simonelli, Mauro Staccioli, Nanni Valentini.

Un ringraziamento particolare a Enrico Pulsoni.

 

Fabio Mauri, Muro d’Europa, 1979, Galleria del Falconiere, Ancona-2

 

il Falconiere. Opere dalla collezione Alfio Vico

GABA.MC – Galleria dell’Accademia di Belle Arti

5 dicembre 2017 / 25 febbraio 2018

Piazza Vittorio Veneto 7 (MC)

www.abamc.it / tel +39 0733 405111



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
05/12/2017 / 18:00 - 20:30

Luogo
GABA.MC – Galleria dell'Accademia di Belle Arti di Macerata