FLORA International Flower Festival

I patios (cortili) della città di Cordoba accoglieranno dal 20 al 29 ottobre la prima edizione del FLORA International Flower Festival. All’evento parteciperanno i migliori artisti a livello nazionale e internazionale proponendo le loro installazioni floreali che potranno essere visitate gratuitamente. Il Festival offre un dialogo tra la tradizione, rappresentata dal patio di Cordoba, e la contemporaneità dell’arte dell’installazione floreale e nasce per dare un riconoscimento al lavoro dei migliori artisti dell’arte floreale del mondo, una realtà ancora a molti sconosciuta. La creazione del manifesto dell’evento è stata curata da Katie Scott, volto rappresentativo dell’arte botanica contemporanea. Alla prima edizione parteciperanno otto artisti: Alfie Lin (Cina), Flores Cosmos (Messico), In Water Flowers (UK), Isabel Marías –nome d’arte Elisabeth Blumen- (Spagna), Loose Leaf (Australia), Natasha Lisitsa & Daniel Schultz (USA), Patrick Nadeau (Francia) e Tomas de Bruyne (Belgio). Saranno otto i patios scelti per l’occasione: Palacio de Orive, Posada del Potro, Museo Arqueológico de Córdoba, Vimcorsa, Museo Taurino de Córdoba, Departamento del Turismo de Córdoba, Archivo Municipal e la Fundación Antonio Gala.

Gli artisti

Alfie Lin
Per Alfie Lin i fiori non sono solo fonte di bellezza da un punto di vista visivo, ma offrono anche un’esperienza emotiva profonda. Conosciuta nel mondo dell’arte floreale per il suo meraviglioso lavoro al Fuchun Resort ad Hangzhou, ha lavorato anche per marchi come Fendi, Dior, Loewe, Chanel, Louis Vuitton and Tiffany. Forest Bus è tra le sue opere più importanti, un autobus trasformato in un’autentica foresta mobile che adorna di natura le strade di Taipei.

Flores Cosmos
Dieci anni fa, mentre si trovavano a Barcellona, Alberto Arango e Ramiro Guerrero hanno pensato di tornare in Messico per cambiare radicalmente le loro vite aprendo un negozio di fiori. Il loro marchio di stile unisce la sperimentazione di forme, colori e materiali.

In Water Flowers
La loro presenza alla National Gallery di London nel 2016 ha mostrato a migliaia di persone fino a dove può spingersi un’installazione floreale: gli unici limiti sono l’immaginazione e la creatività dell’artista. Hanno riprodotto un quadro del pittore fiammingo Ambrosius Bosschaert il Vecchio usando più di 26000 fiori, tra cui tulipani, peonie, garofani, fresie, calle e rose.

Isabel Marías 
Nel 2010 ha aperto il suo primo negozio di fiori e oggi lavora per marchi come Loewe, Balenciaga, Repsol, the Thyssen-Bornemisza Museum, the Sorolla Museum, MNCARS e Microsoft. Dal 2016 è direttrice creativa di LOEWE Flores  e il suo punto di forza sono le sorprendenti combinazioni di colori.

Loose Leaf
Il loro studio è un luogo magico di sperimentazione naturale e ogni cosa che creano è il risultato dell’osservazione della natura. Con “Monstera Chandeliers ”, meravigliose installazioni sospese di monstera e foglie di palma che li hanno resi così famosi, le proposte di Charlie e Wona ci spingono a riconnetterci con la natura.

Natasha Lisitsa & Daniel Schultz
Coloristico, giocoso e sbalorditivo, il duo americano formato da Natasha Lisitsa and Daniel Schultz ha riempito di fiori più di 1500 matrimoni ed eventi e creato installazioni floreali in musei come il San Francisco Museum of Modern Art e il de Young Museum. Natasha offre la sua conoscenza floreale per creare storie intense e vivaci, mentre Daniel, architetto, si ispira all’arte moderna e all’architettura per creare nuovi spazi e strutture sorprendenti.

Patrick Nadeau
Il lavoro di questo architetto con la passione per le piante e i fiori rientra sotto l’etichetta di “vegetal design”. Le sue installazioni uniscono l’elemento naturale a quello artificiale, sforzandosi di introdurre l’elemento naturale nelle nostre vite.

Tomas De Bruyne
Vanta di una lunga lista di premi in gare di floral art. Nel 2013 ha creato e brevettato la sua personale varietà di Giglio Rampicante: Gloriosa Tomas De Bruyne.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
20/10/2017 / Tutto il giorno

Luogo
Sedi varie