Intervista con l’opera – Incontro con l’artista Chiara Lu

INTERVISTA CON L’OPERA

Dove tutto è considerato arte, l’artista è perduto.

Un ciclo d’incontri coordinato da Togaci –curatrice d’arte contemporanea– e da Maria Laura Mele –psicologa psicoterapeuta– vedrà sul palco dell’HulaHoop Club Gallery cinque artisti, cinque storie di vita, cinque opere emblematiche del vissuto dell’artista nell’attuale momento storico.

L’obiettivo degli incontri è ritessere la trama di significati interrotta tra l’opera, l’artista e i suoi fruitori, nello spazio sperimentale ed esperienziale del dialogo condiviso.

Sabato 23 settembre, ore 19:30
HulaHoop Club & Art Gallery
via L.F. De Magistris 91/93 (Roma) www.hulahoopclub.it
twitter: HulaHoop Club
tel 3493191935
orario 18.00/2.00 Tessera associativa.

Intervista all’opera di Chiara Lu
A seguire selezione di musica elettronica a cura di Mike Papa

Chiara Lu
Classe 1979, nata fra Lazio ed Umbria (posto conosciuto anche come “Terra di mezzo”) dove attualmente vive. Diplomata alla Comics di Roma, lavora un po’ come grafica e un po’ come illustratrice, anche se avrebbe voluto fare la dj, per questo ascolta tonnellate di musica mentre lavora. Non è facile definire il suo lavoro; nel corso degli anni ha sperimentato molte tecniche che quando lavora amo combinarle fra loro.Recentemente è tornata alle origini riprendendo a disegnare con matita e inchiostro. Quando il lavoro lo permette collabora spesso con progetti editoriali indipendenti. Ha all’attivo diverse mostre collettive e personali in Italia.
http://chiaraluz.blogspot.com/

Maria Laura Mele –psicologa psicoterapeuta
Psicologa psicoterapeuta della Gestalt, dottore di Ricerca in psicologa cognitiva. Si occupa dello studio del comportamento umano in interazione in contesti che prevedono l’utilizzo di artefatti e tecnologie. Attualmente, svolge attività di ricerca applicata e collabora con l’Università degli studi di Perugia e con il Centro Interuniversitario di Ricerca su Elaborazione Cognitiva in Sistemi Naturali e Artificiali della Sapienza (Roma). Precedentemente, ha collaborato al progetto NOBE “No OBstacle to Emotion”, un percorso multisensoriale per la fruizione delle arti visive a persone con disabilità motoria, psichica e sensoriale allestito presso la Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea (GNAM) di Roma.

Togaci
Curatrice esperta di mostre (istituzionali e non) in tutta Italia, Togaci, dice : “L’arte per me è come il cibo,” ma si potrebbe aggiungere che è anche come l’aria, avendo respirato arte sin dalla sua formazione all’Accademia di Belle Arti di Torino.Da sempre acuta osservatrice dell’offerta di talenti, dopo varie esperienze in gallerie d’arte piemontesi, laziale.Togaci,ha avuto modo di constatare l’enorme serbatoio di potenziale creativo inespresso presente nell’underground metropolitano. La sua intuizione è stata quella di innescare un circolo virtuoso di “artisti che aiutano altri artisti” a proporsi e alzare un vento di novità sul panorama romano, e non. Lavora tra Torino e Roma
http://togaciarte.wixsite.com/togaciarte

 



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
23/09/2017 / 19:30 - 23:30

Luogo
HulaHoop Club & Art Gallery