Isabella Nazzarri – Giulio Zanet | Interferenze

La Galleria Monopoli è lieta di presentare la doppia personale di Isabella Nazzarri e di Giulio Zanet, che si terrà dal 16 maggio al 25 giugno. Curata da Arianna Baldoni, l’esposizione dal titolo Interferenze è un progetto site-specific pensato per gli spazi della galleria, dove si snoda un percorso che mette a confronto opere inedite e interventi installativi che gli artisti hanno realizzato in stretta collaborazione. In mostra spiccano due grandi dipinti sui quali ciascun artista ha coreografato un intervento sull’opera dell’altro e viceversa, secondo modalità progettuali e concettuali incentrate principalmente su l’utilizzo di due differenti gradazioni cromatiche, il viola e il rosa, che da tempo caratterizzano rispettivamente la ricerca di Nazzarri e di Zanet. 

Il dipinto dai toni viola di Isabella Nazzarri è accostato a varie sagome disseminate  nell’ambiente e a una struttura in tessuto rosa di Giulio Zanet, lo stesso colore che utilizza nella sua grande tela, percorsa da macchie e da figure lineari. Quest’ultima viene affiancata a un corpo leggero di ovatta, a un cilindro in resina policroma e a una scultura dai pigmenti violacei che richiama forme naturali, concrezioni rocciose e cristalline, tipiche della poetica di Nazzarri. L’artista livornese compone universi nitidi, superfici monocrome combinate a configurazioni irregolari, dove affiorano segni accentuati e lievi striature, a formare un paesaggio magmatico in movimento fluido. Mentre i dipinti astratti dai colori brillanti di Giulio Zanet, talvolta con accenti pop o diversamente alternati a velature liquide, sono un insieme di frammenti, elementi multicolori, campiture piatte e informi, dove si fondono gestualità e geometria. Si tratta di segni e tracce del quotidiano, residui di una condizione temporale incerta, sentimenti reconditi o presenti, che riflettono la situazione individuale e collettiva, sempre in bilico tra verità fattuale e tensione ideale.

Inoltre saranno esposti, assieme ad alcune opere di piccole dimensioni, quattro grandi lavori su carta e su tela pensati per l’occasione, dove l’impianto segnico-geometrico elaborato da Zanet dialoga con le stesure più meditate e intense di Nazzarri. 



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
15/04/2018 / 18:30 - 22:00

Luogo
Galleria Monopoli