José Yaque_ Know-how / Show-how

Per la terza volta il Comune di Pisa e quello di Santa Croce sull’Arno vincono il bando “Toscanaincontemporanea2016” e scelgono di investire in “Know-how / Show-how, una geografia di relazioni per Sistemi di visione / Sistemi di realtà”, un progetto a cura di Ilaria Mariotti, finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito di “Toscanaincontemporanea2016” e sviluppato dal Comune di Pisa e dal Comune di Santa Croce sull’Arno in stretta sinergia con Galleria Continua San Gimignano / Beijing / Les Moulins / Habana, Associazione Arte Continua, Waste Recycling – società del Gruppo Hera – e in collaborazione con Camera di Commercio di Pisa, Accademia di Belle Arti di Firenze, Liceo Artistico Franco Russoli di Pisa e Cascina.

Il progetto si propone di mettere in relazione la produzione di pensiero e cultura del presente con le realtà produttive dei territori coinvolti attraverso la costruzione di una rete tra Enti, territorio, specificità industriali e produttive ed artisti internazionali, nella convinzione che l’arte possa essere strumento d’azione e gli artisti possano essere attivatori di esperienze condivise, di relazioni – anche tra pubblico e privato – e rigeneratori delle identità dei luoghi.

Know-how / Show-how, una geografia di relazioni per Sistemi di visione / Sistemi di realtà” è il proseguimento di un percorso fortemente condiviso dalle due amministrazioni comunali – e, in prima istanza, da GALLERIA CONTINUA e Associazione Arte Continua da sempre interessate alla relazione tra arte e territorio e fautrici della necessità di coinvolgere gli artisti in un percorso di riconsiderazione di questioni sociali – teso alla costruzione di un modello d’intervento e di messa in relazione tra territori ed artisti internazionali, iniziato nel 2013 con “Moataz Nasr. Un ponte tra Pisa e Santa Croce sull’Arno” e andato avanti nel corso del 2015 con “Sistemi di visione / Sistemi di realtà. Loris Cecchini / Giovanni Ozzola”.

Partendo da queste esperienze “Know-how / Show-how, una geografia di relazioni per Sistemi di visione / Sistemi di realtà” allarga e sviluppa alcune caratteristiche del progetto per favorire percorsi formativi, costruendo occasioni d’incontro e scambio tra studenti delle Accademie di Belle Arti toscane, ma anche giovani creativi, e José Yaque artista dal curriculum consolidato e portavoce della produzione creativa cubana a livello internazionale. Il percorso mira alla costruzione di un sistema integrato che si sviluppa tra artista e giovani in formazione per l’approfondimento di tematiche quali, in primis, l’identità dei territori, declinata attraverso eccellenze produttive e artistiche, produzione, risorse, operatività, collaborazioni tra pubblico e privato.

L’invito della curatrice Ilaria Mariotti a José Yaque esprime la volontà di riflettere sui temi della sostenibilità delle operazioni nel mondo contemporaneo: sulla vita di oggetti e materiali, sull’idea di recupero, sull’idea dei rifiuti come rappresentanti dell’identità dei nostri territori e su questi processi in atto.

Per questa edizione il focus del progetto si concentra sulla zona di Santa Croce sull’Arno: l’azienda d’eccellenza, con la quale José Yaque si troverà a dialogare e a lavorare a stretto contatto per questo progetto, è la Waste Recycling, società del Gruppo Hera. Un’azienda di Santa Croce sull’Arno, sensibile all’arte e alle pratiche artistiche che si colloca tra le più importanti e qualificate imprese nazionali che si occupano dello smaltimento dei rifiuti industriali e del trattamento degli scarti di lavorazione provenienti da numerosi cicli produttivi.

Il progetto prenderà il via nel corso del mese di dicembre 2016 quando José Yaque soggiornerà a Santa Croce sull’Arno e produrrà un’opera nata dall’incontro con la realtà di Waste Recycling e con il territorio nei suoi aspetti produttivi, naturalistici, storici e sociali. Un incontro con luoghi, realtà, persone. Nell’occasione, l’artista interagirà con un gruppo di studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze che avranno la possibilità di seguire il suo lavoro e partecipare agli incontri in azienda.

Mercoledì 21 dicembre alle ore 11.30 presso la sede del Liceo Artistico Franco Russoli di via San Frediano 13 a Pisa l’artista cubano incontrerà, inoltre, gli studenti dell’Istituto d’Arte di Pisa. L’evento, durante il quale interverranno insieme all’artista, Giulia Deidda, sindaco del Comune di Santa Croce sull’Arno, Andrea Ferrante assessore alla cultura del Comune di Pisa, Mariangela Bucci, assessore alle politiche ed Istituzioni culturali del Comune di Santa Croce sull’Arno, Gabriella Giuliani, Dirigente Scolastico del Liceo Artistico Franco Russoli, Ilaria Mariotti curatrice del progetto, sarà dedicato in modo particolare agli studenti del Liceo artistico e aperto al pubblico. L’incontro si inserisce nell’ottica del progetto offrendo agli studenti l’opportunità di confrontarsi con un artista internazionale e di interagire con lui rispetto a esperienze, modalità di lavoro, ricerca e contesto culturale di riferimento.

Il percorso di “Know-how / Show-how, una geografia di relazioni per Sistemi di visione / Sistemi di realtà” si concluderà il 4 febbraio 2017 presso Villa Pacchiani a Santa Croce sull’Arno con l’inaugurazione di una mostra che racconterà il percorso creativo e la ricerca di José Yaque.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
21/12/2016 / 11:30 - 13:00

Luogo
Liceo Artistico Franco Russoli