“LA PIEGA DI UNA FIABA”

Il tratto visionario e onirico dell’artista stavolta si dipana e amplifica anche seguendo le imprevedibili linee lungo le quali il supporto cartaceo si inclina e si piega.

“La piega di una fiaba”, 2017

Sabato 10 giugno 2017, Fantomars-Atelier Carmen Avilia vi aspetta per l’inaugurazione della mostra personale “La piega di una fiaba”, di Mauro Kronstadiano Fiore, in via Fondazza 17b, Bologna, dalle 18 in avanti.
Il progetto espositivo-che parte da una serie di lavori in cui “il gioco dei piani compositivi” è ancora interno all’immagine-è il racconto, che non si chiude, di una deriva fiabesca e del suo approdare alla piega: un nucleo di micro-strutture in cui la carta si piega, si dispiega, si ripiega, determinando la perdita del centro degli effimeri, fluidi e nomadi paesaggi fiabeschi che prendono vita da questo progressivo “ripiegamento della materia”. Questo approdo sperimentale molto deve al saggio in cui Deleuze cerca di definire, attraverso la metafora della “piega”, il costituirsi dell’anima e dell’esperienza moderna (Gille Deleuze, La Piega, Leibniz e il Barocco, Einaudi, 1990 e 2004).

inaugurazione ore 18 sabato 10 6 17
dal lunedi al sabato ore 16,30-19,30
www.fantomars.jimdo.com fantomars@live.it 3356910063

Mauro Kronstadiano Fiore, nato a Caserta nel 197



Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
10/06/2017 / 18:00 - 22:00

Luogo
Fantomars-Atelier Carmen Avilia