Massimo Latte | Davide Stasino

Giovedì 7 Giugno alle ore 18.30 i Private Banker Fideuram di Piazza dei Martiri ospitano l’opening della mostra Massimo Latte | Davide Stasino, a cura di Franco Riccardo. 

I due artisti napoletani si confrontano con gli spazi di Palazzo Partanna lasciando emergere differenze e analogie delle ricerche stilistiche individuali così come anticipato da Marcello Francolini nel testo che accompagna la mostra: 

«Il corridoio della Banca Fideuram, diviene per analogia il crinale d’un monte da cui è possibile sbilanciare lo sguardo sui due lati. Uno sguardo, quello del visitatore che rimbalza zig-zagando da parte a parte: una volta s’ancora ai profili di Stasino muovendosi su contorni rassicuranti per disperdersi l’attimo dopo al loro interno in cui il nulla o il silenzio abitano al posto dell’identità; un’altra volta, lo sguardo, corre libertino sui campi di Latte, che lasciano trasparire dagli spazi bianchi della carta un’aria che fresca il paesaggio sottostante, provocando una sensazione di istantanea permanenza.»

Nasce così un percorso espositivo di circa sessanta opere in cui si indagano le infinite possibilità del colore e della materia.

Pigmento puro, stesure di colore monocromatico, delicate sovrapposizioni di carta accompagnano lo spettatore in un viaggio suggestivo nell’universo mineralogico di Latte che si serve di preziosi materiali come la vivianite e la kyanite per sancire la rinuncia alla forma e l’incessante tendenza all’astrazione assoluta.

Negli inediti Paesaggi d’istante, realizzati tra il 2016 e il 2017, la ritmica gestuale del tratto libera impasti materici di pura energia delineando paesaggi tellurici su frammenti di carta dipinta, strappata e ricomposta che diventa protagonista di un gioco di rimandi tra segno e fondo, presenza e assenza.
Negazione della forma e ricerca d’astrazione ritornano nella pittura di Stasino, costantemente affascinato dall’ambiguità destabilizzante dell’immagine e dall’inganno continuo dello sguardo sulla realtà. Nei suoi Ritratti corpi decostruiti e sospesi in un tempo irreale emergono dal fondo senza svelarsi, obbligando ad una riflessione sul tema dell’identità nell’universo contemporaneo. 

In mostra a Palazzo Partanna opere su carta, tela e cartone, realizzate da Stasino tra il 2016 e il 2018, da cui emerge una predilezione per i toni del grigio, del nero e del bianco ed il sapiente uso del rosso, lampo di materia simbolo di una ritrovata vitalità.

Il catalogo, pubblicato dalla EffeErre Edizioni, sarà disponibile a Settembre 2018.

A seguire il live dei Taraf De Funicular nella cornice della terrazza di Palazzo Partanna.

Massimo Latte Davide Stasino
Davide Stasino, Ritratto (2), 2018. Pigmento su carta, 21x30cm

Massimo Latte è nato a Napoli nel 1963. Si diploma all’Accademia di Belle Arti nel 1985 e nello stesso anno partecipa alla mostra Evacuare Napoli, curata da Achille Bonito Oliva all’Institut Français de Naples. Dopo la presentazione di Evacuare Napoli alla Galerie ESCA di Nîmes, si trasferisce in Francia, dove sperimenta soluzioni espressive diverse: dopo una parentesi dedicata alla scultura e all’installazione, con la realizzazione di macchine celibi di memoria duchampiana costruite sulla relazione e contrasto di materiali differenti di ascendenza poverista (ferro, carbone, rame, piombo, cera, spugne, spazzole), sul finire degli anni Ottanta torna alla superficie bidimensionale, utilizzando il bitume per dar vita a forme apparentemente astratte, veri e propri organismi dall’aspetto arcaico, dove vuoto e pieno si osservano e si equilibrano reciprocamente. Ha partecipato a numerose mostre personali e collettive, tra cui: Institut Français de Naples, Napoli (2004); Rosso immanenza, Changing Role, Napoli (2006); Inquieta beatitudine, masseria Mavù, Locorotondo, Palermo (2013).

Davide Stasino è nato a Napoli nel 1978. Si diploma all’ Accademia di Belle Arti nel 2003 con una tesi isui Mass-Media in cui affronta i problemi della comunicazione occidentale e della cultura di massa. Le opere di Stasino si presentano come dei sudari, radiografie dell’anima rilevate attraverso una complessa simbologia del corpo. Queste figure liquide, pellicole di vita, risalgono da quell’abisso emozionale che noi denominiamo inconscio. Un tracciato emozionale, che non ha inizio ne’ fine e che si incastona in una dimensione a-temporale, irrazionale dell’esistenza. Ha partecipato a numerose mostre personali e collettive, tra cui: Premio Profilo D’arte, Museo della Permanente, Milano (2008); Art Verona, Fiera d’Arte Moderna e Contemporanea, Verona (2009); Disfacimento, Franco Riccardo Artivisive , Napoli(2009); Fire/Ash The Apartment Contemporary , Napoli (2012); Evaporation, In Form Of Art Gallery, Napoli (2013); Simulacrum, AR PROJECT GALLERY, Napoli (2014) ; Excite, Unusual Art Gallery, Caserta (2014) ; ShowYourself@Madre, Museo MADRE, Napoli (2014) ; Essentia, Uffici Private Banker Fideuram, Napoli (2016).

Info
Artista:  Massimo Latte | Davide Stasino
Titolo: Massimo Latte | Davide Stasino
Opening: Giovedì 7 Giugno 2018 | h. 18.30
Date: 8 Giugno 2018 | 20 Settembre 2018
Curatore: Franco Riccardo
Sede: Uffici Private Banker Fideuram | Palazzo Partanna | Piazza dei Martiri, 58 Napoli
Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
Info: pressfrancoriccardoartivisive@gmail.com | mob. +39 3496137937



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
07/06/2018 / 18:30 - 21:30

Luogo
Palazzo Partanna