MATERIA Independent Design Festival

CATANZARO DESIGN WEEK nasce nel 2016 come format innovativo, per la prima volta sviluppato in Calabria, per promuovere il design e la cultura del progetto, con l’intento di
analizzare in maniera sensibile gli elementi di connessione tra l’esperienza
dell’artigianato e la capacità di innovazione del design. Nella sua I edizione CDW ha
trasformato il centro storico del capoluogo calabrese in una prestigiosa vetrina per la
creatività, attirando in quattro giorni oltre 6.000 visitatori, e ospitando oltre 50 tra designer e
aziende provenienti da tutta Italia, che hanno dato vita a incontri, dibattiti ed esperienze di
formazione.
Per questa II edizione, in programma dal 14 al 17 Settembre, la manifestazione punta a
entrare nel circuito nazionale del Design, diventando punto di riferimento nel Sud d’Italia, e lo
fa lanciando una nuova sfida, plasmando il progetto sull’identità del prodotto legata ai luoghi:
la nuova specifica identitaria sarà MATERIA Independent Design Festival.
MATERIA si svilupperà in una quattro giorni dal linguaggio ibrido e contaminato con
esposizioni, talks, workshop, happenning ed eventi musicali che animeranno il centro storico
di Catanzaro, che diverrà per l’occasione un vero e proprio distretto del design. Le attività
invaderanno gli spazi di tre prestigiose location, il Complesso Monumentale del S.
Giovanni, le Gallerie di Catanzaro Sotteranea e l’Ex Stac, che saranno il cuore della
manifestazione, messe a sistema e collegate dal Km del Design, che, con installazioni e
coinvolgimento delle attività commerciali, permetterà alla manifestazione di esplodere dai
contenitori ed incontrare la città.
L’esposizione vedrà la presenza di 50 designer provenienti da tutta Italia, selezionati
mediante due call: una su prototipi e prodotti, l’altra sul concept e i disegni tecnici per gli
under 30. Il festival presenterà una combinazione di attività formative e ludiche,
caratterizzate da una nuova visione che punta alla reinterpretazione delle identità locali. Tra
gli ospiti, che daranno vita a dialoghi informali e interattivi con il pubblico, art director e
designer di aziende di livello internazionale, a partire da Fabio Rotella, architetto e designer
eclettico, fondatore dello Studio Rotella, al lavoro per prestigiosi enti pubblici e privati
disseminati in tutto il mondo, dall’Asia all’America, e con brand internazionali come Mc
Donalds, Coca Cola, Breil e Heineken. Rotella presenterà anche due suoi nuovi lavori
realizzati appositamente per MATERIA con la collaborazione di due realtà calabresi,
Azienda Texturae di Reggio Calabria e Azienda Domenico Cugliari di Maierato, che
contribuiranno a plasmare ulteriormente con un imprinting unico ed originale gli ambienti
destinati ad ospitare le esposizioni.
Assieme a lui tra gli ospiti anche Antonio Aricò, designer di prodotto con particolare focus
sulle identità artigianali italiane, i cui lavori vantano produttori come Seletti e Alessi; Giorgio Caporaso, tra i principali esponenti del green design e creatore dell’ecodesign collection di
Lessmore. E ancora lo chef stellato Luca Abbruzzino, per la Guida dell’Espresso il migliore
giovane chef italiano del 2016; Massimo Sirelli, artista e creativo, che ha dato vita
all’ambizioso progetto Adotta un Robot; Peppino Lopez, fondatore di MIND madeindesign,
laboratorio di ricerca che coniuga avanguardia e cultura del territorio; Marco De Masi,
product designer che ama sviluppare i propri prodotti a stretto contatto con gli operai e gli
artigiani; Francesco Schiavello, padre di SAO, considerato uno tra i migliori giovani studi di
architettura italiani, e Azzurra Di Lorenzo, fashion designer che con il suo omonimo brand ha
sfilato su numerose passerelle, dall’Italia alla Francia, conquistando il primo premio a Cannes
per il prestigioso concorso The Link.
MATERIA punta a portare alla luce le potenzialità del fare produttivo degli artigiani.
Professionisti che basano il loro lavoro su tecniche e processi radicati nella cultura dei luoghi,
nella memoria e nelle tradizioni tramandati per generazioni. Un patrimonio di conoscenze e
tecniche che non va disperso, ma canalizzato verso nuovi scenari. Questo può avvenire solo
scindendo il processo in due fasi: ideazione e produzione, contaminando il Fare Produttivo
artigiano con il Fare Ideativo dei designer per creare un prodotto che porta l’artigianato in
una sfera più ampia e complessa, quella del design autoprodotto, una ricerca sul design
indipendente che deve creare una nuova identità del territorio.

Materia Independent Design Festival è un progetto di OFFICINE AD, laboratorio di ricerca multidisciplinare in cui sviluppare e mettere in atto concept innovativi, nato da un’idea degli
architetti Giuseppe Anania e Domenico Garofalo.
CONTATTI
www.catanzarodesignweek.com
info@catanzarodesignweek.com



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
14/09/2017 / 17:00 - 21:00

Luogo
Complesso Monumentale del San Giovanni