Minima Naturalia | Elisa Barbierato

Atelier Home Gallery, in collaborazione con La Cornice, è lieta di presentare al pubblico la prima mostra personale dell’artista Elisa Barbierato dal titolo Minima Naturalia, a cura del critico d’arte Roberto del Frate.

La mostra porta all’attenzione del pubblico di Trieste una selezione di foto i cui protagonisti sono gli elementi della natura e lo stupore che l’artista prova esso stesso davanti a questa. Superfici d’acqua, calici accanto a stoffe sinuose, brandelli di specchi.

All’interno del dizionario filosofico, i “minima naturalia” coniato da Aristotele sono le più piccole parti di materia che continuano a mantenere le proprietà della sostanza originaria. Il titolo viene scelto in questa sede come metafora di questa ricerca dell’invisibile nel visibile, nel cercare quei “particolari di ritmo vivente, della purezza di un calice di cristallo e del suo modo che riesce ad introiettare nella sua proiezione materiale.”

 

“Non c’è un vero metodo – riportando le parola del critico del Frate -, in Elisa Barbierato, e sarebbe inutile e sterile cercarlo.

A detta stessa dell’artista, le immagini devono venire da sé, colpire il suo occhio, la sua coscienza, in un tutto che reca un potenziale immenso ed atemporale.. Ci troviamo di fronte alla straordinarietà dell’ordinario, all’istinto che è indissolubilmente legato al piacere.”

 

Dalla pittura alla fotografia, quindi, la ricerca artistica che Elisa Barbierato conduce è in primo luogo di carattere conoscitivo, una curiosità esistenziale che la porta a sondare i campi nella natura e dell’uomo con una particolare fame di Vita.

 

Credo che l’arte, prima ancora di essere frutto della nostra creatività, sia una condizione dell’esistenza, una linea di confine. Camminando sulla quale, come funamboli in equilibrio, possiamo aver accesso sia alla realtà ordinaria che straordinaria.

L’arte diventa allora quella capacità primitiva che ha l’uomo di sondare il cosmo interno ed esterno a sé.

                                                                                                                                                       Elisa Barbierato

 

 

 

 

 

ELISA BARBIERATO

Elisa Barbierato nasce e vive a Trieste, dove svolge le sue attività artistiche. Autodidatta, dopo una serie di esposizioni collettive, viene presentata al pubblico con intervento critico e con una personale dedicata per la prima volta presso La Cornice.

 

LA CORNICE

Andrea Milia inizia giovanissimo la sua formazione di artigiano negli anni ’80, lavorando nella bottega di cornici di suo padre, Giorgio Milia, noto pittore triestino.

Assieme alla madre e frequentando prestigiose botteghe artigiane, artisti, ebanisti e decoratori, impara a lavorare il legno, inizia ad occuparsi del restauro di oggetti e mobili antichi e ad appassionarsi all’arte del fatto a mano.

Oggi La Cornice è la bottega di Andrea. È il luogo dove crea e restaura, tra design e artigianato, dedicandosi con tecnica e passione alla lavorazione artistica del legno e non solo.

 

 

ATELIER HOME GALLERY

L’Atelier Home Gallery organizza mostre e happenings presso la dimora d’epoca degli artisti Roberto del Frate e Roberta de Jorio, presentando artisti contemporanei per veder come le opere d’arte entrino in relazione con uno spazio connotato da un’atmosfera più intima.

All’interno di questo spazio coesistono due realtà: la galleria vera e propria, dove si svolgono le mostre e gli showcase di oggetti di design, e l’atelier del pittore Roberto del Frate.

Questa “home gallery” ha la sua sede al terzo piano del prestigioso Palazzo Panfili, risalente alla fine del XIX secolo grazie alla volontà della famiglia Panfili, caratterizzato dagli affascinanti ampi spazi dal gusto storico.

Oltre alle tipiche attività legate ad una galleria d’arte, organizza presso i propri spazi lezioni di pittura, conversazioni intorno alla psicanalisi, eventi musicali, proiezioni di film e video, presentazioni e reading di libri ed eventi legati alla cultura enogastronomica.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
28/10/2016 / 18:30 - 21:00

Luogo
La Cornice