Monte dei Pegni di Torino nell’archivio sensibile delle ultime cose | Fondazione 1563

In occasione della “Notte degli Archivi” Venerdì 15 Settembre a Torino, in Piazza Bernini 5, la Fondazione 1563 apre ai visitatori fino alle 23 gli affascinanti spazi dell’Educatorio della Duchessa Isabella, sede dell’Archivio storico della Compagnia di San Paolo.
A partire dalle 19 visite guidate per gruppi alla scoperta delle immagini del fondo archivistico nella ‘lettura’ di dieci artisti contemporanei coinvolti da Viola Invernizzi nel progetto “Punctum. Working Papers”*
Alle 21 incontro con la regista Irene Dionisio per condurre i visitatori alla scoperta della storia del “Monte dei Pegni nell’archivio sensibile delle ultime cose“: un percorso narrativo supportato da fotografie storiche (da quelle ottocentesche fino agli anni ’60), reading e brani cinematografici storici tratti anche da “Le ultime cose” della regista.
Ad arricchire l’appuntamento un concerto nell’ambito di MITO (mitosettembremusica.it) alle 20.00, nella Sala della Quadreria dell’antico Oratorio della Compagnia di San Paolo dove, tra i capolavori barocchi, si esibirà l’Ensemble Sigismondo: sestetto di flauti, viola da gamba, trombone con danze rinascimentali di Praetorius, Caroubel, Holborne, Susato, Mainerio.

Un’opportunità nata dall’idea della Notte degli archivi (lanottedegliarchivi.it) che coinvolge 21 archivi torinesi per valorizzare i loro patrimoni nascosti.

Fondazione 1563
La Fondazione 1563 gestisce e valorizza l’Archivio Storico della Compagnia di San Paolo e sostiene un articolato programma di ricerca sul Barocco, anche attraverso un bando annuale per borse di alti studi rivolto giovani ricercatori umanisti. La pubblicazione digitale dell’imponente materiale storico rappresenta una delle attività più recenti e di ampio richiamo internazionale.

Informazionifondazione1563.it    



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
15/09/2017 / 19:00 - 23:00

Luogo
Fondazione 1563