Oscar Gómez Mata

L’Istituto Svizzero di Roma presenta al pubblico la prima rappresentazione romana della performance Il Cromlech (Psicodramma 4), di Oscar Gómez Mata, Compagnie L’Alakran (Ginevra).

Il Cromlech è la quarta di una serie di performance basate su un modello ‘psicodrammatico’. Un intenso faccia a faccia con un performer-attore per uno spettatore alla volta, una riflessione sulle nozioni di mancanza e di vuoto, propedeutico alla costruzione di un cromlech—monumento megalitico preistorico formato da pietre disposte in cerchio per creare un ‘vuoto comune’.

Un’opera d’arte collettiva creata dagli spettatori, una fiaba cittadina, un progetto misterioso e spirituale dove Oscar Gómez Mata riflette sulle patologie del quotidiano e sul ruolo dello spettatore nella creazione artistica.

A partire dalle ore 17.00 e fino alle 22.00, ogni 30 minuti, otto spettatori si confronteranno con altrettanti performer per poi contribuire alla costruzione del Cromlech.

Biografia
Stravaganza, audacia e sincerità caratterizzano il lavoro di Oscar Gómez Mata, regista e attore ma anche autore e scenografo. Per la Compagnie L’Alakran firma la regia di numerosi spettacoli che vengono presentati con successo in Francia, Spagna, Italia, Portogallo e America Latina. Lavora anche come formatore e pedagogo presso la scuola di teatro Serge Martin (Ginevra), la Manufacture – Alta Scuola di teatro della Svizzera francese (HETSR), nell’ambito dei Chantiers nomades, per il Master in Pratica Scenica e Cultura Visuale organizzato dall’Università di Alcalá (Madrid) e per gli Incontri professionali di danza di Ginevra.

Performer
Iacopo Belloni, Silvia Ciancimino, Luigi De Santis, Beatrice Fedi, Francesca La Spada, Elisa Turco Liveri, Martina-Sofie Wildberger



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
04/10/2017 / 17:00 - 22:00

Luogo
Istituto Svizzero di Roma