Oscar Pomilio Forum 2018

Con il titolo Fantasia ed eternità, l’uomo in viaggio tra antico e futuro, torna l’Oscar Pomilio Forum. Eternità e fantasia rappresentano due costanti del vivere umano, dimensioni complementari frutto della nostra capacità immaginifica e del linguaggio universale delle emozioni. Due concetti che si rinnovano costantemente con il rinnovarsi di società e culture, tra passato e futuro, senza mai perdere la loro funzione etica fondamentale: dare un senso condiviso al presente, esprimere una visione e una direzione comune, creare un tessuto di continuità nella comunità umana. L’idea è di esplorare questi valori straordinari attraverso il racconto e l’esperienza di coloro che li ricercano e li incontrano quotidianamente: restituendo l’essenza e la memoria di racconti perduti, rivisitando arti millenarie con vitalità nuova. Tra antico e futuro, tra realtà e immaginazione, tra pensiero ed emozione.

Gli speaker dell’edizione 2018, che si svolgerà sempre all’Aurum di Pescara, saranno Dave Bossert, Manar Hammad e Beatrice Venezi.

David Bossert, visual director Disney, scrittore, autore, filmaker, creative director per oltre 30 anni in Disney ha contribuito con il suo talento alla realizzazione di numerosi film di animazione premiati agli Oscar quali Il Re leone, La Sirenetta, La bella e la bestia, Alladin, Chi ha incastrato Roger Rabbit, nonchè produttore associato del famoso corto Destino di Walt Disney e Salvador Dalì

Manar Hammad, archeologo dell’antica Palmira, architetto, semiologo e archeologo libanese, considerato tra i massimi esperti del sito siriano, oggi devastato dall’Isis: ha dedicato dodici anni allo studio di Palmira, dove ha svolto scavi ed ha fondato a Aleppo il Centro di Ricerche Dar Hammad. Fondatore dell’Associazione Internazionale di Semiotica dello Spazio e dell’Associazione Internazionale di Semiotica Visuale. Membro della Asian Society

Beatrice Venezi, enfant prodige della grande scuola di Direttori dell’Orchestra italiana, ha meno di 30 anni e una carriera pluripremiata come pianista e compositrice ed è riconosciuta come ambasciatrice della cultura italiana in tutto il mondo. Dirige dal 2014 l’Orchestra Scarlatti Young a Napoli ed è assistant conductor dell’orchestra di stato di Yerevan in Armenia, come direttore d’orchestra svolge la propria attività sia in Italia che all’estero, collaborando con orchestre nazionali ed internazionali.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
09/03/2018 / 16:45 - 19:30

Luogo
Aurum