Paolo Gelo | Non solo ferro

Le sculture di Paolo Gelo sono il risultato di ore e ore di dedizione al dare forma a un pensiero nato da un istante di ordinaria quotidianità che si amplifica in riflessioni sul senso della vita.
Un lungo elaborare e manipolare, usando esperienza e tecnica ben precisa, che fa rendere visibile con il ferro ciò che sarebbe altrimenti invisibile.
Dopo anni di lavoro in cui il metallo doveva necessariamente prendere una forma ben definita e progettata ora il ferro prende la libertà di animarsi, di essere creativo, dando espressione visiva e artistica ad una immagine interiore comunicandone all’esterno il suo significato nascosto .
Sono opere con forte impatto sensoriale, gli occhi si adagiano su forme inusuali, l’olfatto percepisce il sottile, e inconfondibile, odore del ferro mentre il tatto si risveglia nella ricerca curiosa di una freddezza solo apparente
Maria Montano

Paolo Gelo si presenta …
Sono nato a Torino il 18.11.1956 e tuttora vivo a Torino come pensionato.
La mia professione mi ha portato a conoscere i metalli e tramite essi cerco di trasmettere un mio pensiero…
…un pezzo di vita vissuta, dandone un senso  visivo per chi l’osserva… nella speranza di trasmettere un messaggio positivo nella società attuale.
Ultimamente sono impegnato come associato e collaboratore nell’associazione fondata da don Gianpaolo Pauletto “materiali di scARTo” ove con materiali poveri (riciclati) e con gente povera, proviamo a creare delle opere d’arte.
“materiali di scARTo” sarà presente in questa mostra con alcune sue opere
Paolo Gelo

mostra a cura di martinArte

Inaugurazione
sabato 30 aprile 2016  ore 18.00 / 22.00

La mostra proseguirà  sino al 10 maggio

Orari:
lun  15.30-19.30  mar-mer-giov-ven 10.00-12.30  15.30-19.30

martinArte c.so Siracusa 24/a -10136 Torino – tel. 011.3433756
cell. 335360545    e.mail: paolabarbarossa@libero.it
www.premioceleste.it/paola.barbarossa
ingresso libero



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
30/04/2016 / 18:00 - 22:00

Luogo
martinArte