PAYSAGE, mostra personale di Filippo Minelli

UNA è lieta di inaugurare la sua nuova sede con Paysage, mostra personale di Filippo Minelli.

Paysage è il risultato di quindici anni di osservazione del paesaggio contemporaneo, sia naturale che digitale, ed è un percorso scandito da installazioni, sculture, fotografie, scannerizzazioni e stampe tridimensionali, frutto di viaggi e periodi di residenza in luoghi lontani e apparentemente slegati tra loro: Russia, Florida, Mauritania, India, California, Bhutan, Sud Corea, Mali, Cina, Paraguay, Mongolia, Cambogia e Unione Europea. Il fil rouge è l’interesse di Minelli per le aree di confine, geografiche o ideologiche, per gli aspetti politici ed estetici dello spazio pubblico, per il paesaggio e la sua rappresentazione, spesso distorta dalla propaganda politica e dalla comunicazione commerciale.

La mostra indaga, infatti, i cambiamenti del paesaggio internazionale dopo decenni di globalizzazione, riflettendo sull’estetica che accomuna gli angoli più disparati del pianeta e ragionando sul concetto di identità e appartenenza. Paysage racconta della generazione di Minelli, cresciuta fra la periferia, intesa anche come stato esistenziale, e gli aspetti esotici della comunicazione globale dopo l’arrivo di internet. A partire da quella che il geografo Francesco Munoz chiama ‘urbanalizzazione’, ovvero l’appiattimento delle specificità locali a favore di una nuova estetica trans-nazionale, l’artista costruisce il suo personale codice espressivo caratterizzato dall’incontro schizofrenico di linguaggi.

Filippo Minelli (*1983, BS) vive e lavora fra Barcellona e Asunciòn, Paraguay. Il suo lavoro è stato presentato in diverse istituzioni nazionali e internazionali, tra cui: IMAL, Bruxelles; Manege, Mosca; Somerset House, Londra; Münchner Stadt Museum, Monaco di Baviera; Total Museum, Seoul; La Triennale di Milano; East Wing Biennial, Londra; ArtScience Museum, Singapore; Fundaciòn Loewe, Madrid; Museu do Som e da Imagem, San Paolo; Centro Cultural Recoleta, Buenos Aires; MACRO, Roma. Le sue opere sono presenti in importanti collezioni come la Galleria Civica di Modena e Courtauld Institute of Art, Londra. ​
In contemporanea a Paysage, Filippo Minelli è tra gli artisti della mostra A cosa serve l’utopia, a cura di Chiara Dall’Olio e Daniele De Luigi, Galleria Civica di Modena, inaugurazione: 27 aprile 2018; mostra: 28 aprile – 22 luglio 2018.

Filippo Minelli, PAYSAGE
opening sabato 5 maggio 18:30 – 21:00

mostra 5 maggio – 28 luglio
martedì – sabato 16:00 – 19:00 e su appuntamento



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
05/05/2018 / 18:30 - 21:00

Luogo
UNA galleria