Roberto Berrugi – In Fieri

Nelle sale del Centro Formazione Arti Visive a Cecina (LI), dal 7 al 29 aprile, sarà visitabile la mostra “Roberto Berrugi – In Fieri”. L’esposizione, promossa dal Comune di Cecina, organizzata e sviluppata da ACS Art Center, presenta al pubblico per la prima volta assoluta oltre cinquanta opere dell’artista cecinese Roberto Berrugi.

Le opere, realizzate dal 2012 ad oggi, celebrano in un percorso creativo disseminato di forme futuristiche e innovative, un mondo che Berrugi immagina e ricrea, grazie alla sua capacità di dialogare col metallo, che scalda, modella e armonizza saldando fra loro il pesante materiale di vecchi e inutilizzabili componenti automobilistici.

La mostra si articola in differenti sezioni, la prima dedicata alle forme definite e originali degli automi mitologici e delle armi tecnologiche, passando dalle forme sinuose e leggere degli astratti. La seconda sezione è dedicata al regno animale e al suono in cui le opere assumono forme quasi iperrealiste, a tratti incredibilmente pop in un continuo divenire e progredire di originalità e di bello estetico. La terza sezione è dedicata al mondo dell’automobile e dei motori, settore lavorativo dal quale Berrugi proviene, in cui verranno esposti modelli di motociclette, auto da corsa e altri veicoli, tutti rigorosamente realizzati con materiali metallici di riciclo.

La mostra, realizzata interamente grazie al sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, sarà curata da Alessandro Schiavetti, ex-Direttore Artistico della Fondazione Hermann Geiger, che sottolinea “Nell’arte e in chi la promuove in tutte le sue forme, sono fondamentali il fattore umano, l’amore per quello che si fa, la dedizione e la costanza dei contenuti. Berrugi unisce a tutto questo un perfetto connubio di talento e originalità, che sposano a pieno, in un dualismo irriducibile, il tema del riciclo dei materiali e il messaggio morale di rinascita in costante divenire, In Fieri, giustappunto. Il tutto senza far sì che nell’epoca della riproducibilità tecnica in cui quasi tutto è serialità, si sminuisca l’unicum artistico che fa da fondamento al bello estetico e concettuale delle sue opere”.

La mostra sarà corredata da pannelli didascalici e da numerose altre opere celebrative, sarà aperta tutti i giorni dalle ore 17:00 alle ore 19:30 e sarà ad ingresso gratuito.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
07/04/2018 / 17:00 - 19:30

Luogo
Centro Formazione Arti Visive