Souvenir

Giovedì 21 giugno 2018 dalle 19.00 alle 21.00 vernissage della mostra Souvenircartoline di piombo – di Daniela Cicatiello – Via Posillipo 17633 Associazione Culturale ALMAO – info@almao.it 3367018896

La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì fino al 15 luglio previo appuntamento (3385340234). L’ eclettismo di Daniela Cicatiello si manifesta a pieno nelle sue creazioni che spaziano dal design all’utilizzo di tecniche “indisciplinate” in bilico tra scultura vera e propria ed altre forme ad essa assimilabili: installazioni murali, ready made, interventi sul territorio. Se nel passato l’artista prediligeva perlopiù la forma astratta, nella recente produzione la linea curva e sinuosa delle rappresentazioni figurative diventa elemento primario che si presta a definire in modo efficace le sfumature emotive attraverso l’intensità, lo spessore, i contorni, il movimento. Infatti, come il segno grafico, già utilizzato dall’artista come mezzo espressivo tridimensionale, così la linea è specchio della personalità del suo autore e come tale contribuisce a rendere evidente il significato dell’immagine.

In Souvenir appare evidente il contrasto tra la materia fredda e pesante del piombo e le forme morbide e seduttive del paesaggio ottenute attraverso la manipolazione della materia e un segno armonioso che in pochi tratti essenziali restituisce significati fortemente evocativi.

Sono paesaggi silenziosi, realizzati su fogli di piombo e talvolta di ferro, su cui l’artista inserisce elementi a lei familiari, orizzonti, ricordi, edifici, visioni, riconducibili a un paesaggio reale o immaginario, alla vastità di uno spazio lunare o all’infinità del mare. L’artista interviene su materiali “pesanti”, che manipola, calpesta, plasma, fino a creare piccoli avvallamenti, striature, graffi, che si traducono in infinite combinazioni di chiaroscuri, giochi di luci-ombre, fluorescenze e riflessi argentati.

Su piccole cartoline (in piombo) l’artista incide il suo panorama preferito, le sue vedute, Capri, il Vesuvio, Castel dell’Ovo, facendole rivivere sotto forma di Souvenir. Con l’uso di pastosi colori a olio, matite e elementi in fibra di mais colorata l’artista realizza così il suo personale archivio di ricordi.

Non c’è traccia del souvenir inteso come oggetto kitsch dai colori sgargianti, il titolo della mostra allude piuttosto alla memoria di un luogo, di un sogno, all’emozione di un paesaggio da portarsi dietro con tutta la sua bellezza e il suo romanticismo.

In esposizione anche due lavori di grande formato dal forte impatto visivo e plastico realizzati in piombo martellato con tecnica ad altorilievo. (Valentina Rippa)

Daniela Cicatiello, nasce a Napoli dove attualmente vive e lavora. Ha conseguito la laurea in Public Art presso il Chelsea College of Art and Design di Londra; Ha esposto in numerose collettive a Napoli e a Londra. Dal 1997 lavora solo su commissione per privati ed istituzioni. La sua formazione è stata orientata alla Public Art & Mural Art. Nelle sue opere prevale l’uso del legno e del ferro.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
21/06/2018 / 18:30 - 21:00

Luogo
Almao associazione culturale