The Waiting Game – Colm MacAthlaoich

The Waiting Game è la prima mostra personale di Colm MacAthlaoich in Italia. L’artista irlandese per l’occasione ha realizzato una serie di opere inedite ispirate al teatro dell’assurdo di Samuel Beckett e al suo fascino per la condizione umana di essere nel tempo.

La mostra è anche la prima di un ciclo di tre mostre personali curate da Valeria Ceregini dal titolo “Painting through its poetical emotion” che vedranno coinvolti a seguire fino a Febbario 2019 gli artisti irlandesi Gillian Lawler e Denis Kelly.

Questa serie di mostre personali intendono esplorare la pittura astratta irlandese intesa come un linguaggio poetico ed espressivo poiché, come afferma la curatrice, “nell’attuale arte contemporanea irlandese è presente un costante arricchimento della pratica artistica astratta a discapito del soggetto, in antitesi a una consolidata tradizione figurativa. Ne consegue una rilevanza maggiore nell’osservazione del processo creativo, ascrivibile alla sfera temporale per la sua immanenza, piuttosto che a un interesse unicamente rivolto al prodotto artistico finale”.

I nuovi lavori di MacAthlaoich continuano a indagare il senso del luogo e del tempo, richiamando memorie e immagini del passato che possono collegarsi a essi. Questo processo di metamorfosi e di re-immaginazione onirica crea un mondo inquietante in cui figure e luoghi esistono in una realtà sospesa, come se il passato fosse stato rivisitato e rappresentato in una serie di inusitate visioni contemporanee.

The Waiting Game

Colm MacAthlaoich

a cura di Valeria Ceregini

Galleria Weber & Weber, Torino

Inaugurazione giovedì 20 settembre 2018, ore 18.00 – 22.30

da martedi a venerdi, ore 15.30 – 19.30

sabato su appuntamento

Fino al  27 ottobre 2018



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
20/09/2018 / 18:00 - 20:30

Luogo
Galleria Weber & Weber