Tummelplatz, il libro d’artista di William Kentridge

Ivorypress presenta Tummelplatz, il libro d’artista di William Kentridge. Il progetto è stato realizzato tramite processi di fotografia stereoscopica dell’Ottocento e comprende due volumi, ognuno dei quali contiene dieci photogravures (fotocalcografie) stereoscopiche. Tummelplatz nasce dal desiderio di creare un libro pop-up di realtà virtuale che giochi sia con la tridimensionalità che con il formato piatto della carta del libro e che si ispiri alle fotografie aeree stereoscopiche utilizzate anticamente dai cartografi. L’artista ha utilizzato la fotografia stereoscopica per creare nelle immagini l’illusione della profondità.
Per la realizzazione di ogni immagine, Kentridge utilizzava il carbone per creare un disegno tridimensionale; poi fissava  sulle pareti del suo studio immagini di orizzonti lontani, di paesaggi ed elementi distanti dagli stessi. In seguito, disegnava primi piani, oggetti e testi che disponeva su un tavolo di fronte alle pareti. In ultimo, l’artista sceglieva un paio di fotografie di ognuno dei paesaggi, che venivano poi trasformate in photogravures da Randy Hemminghaus usando la tecnica della gelatina fotosensibile per raggiungere la tonalità di grigio caratteristica delle photogravures. Delle 40 immagini realizzate in due anni, ne sono state selezionate 20 per costituire il doppio volume di Tummelplatz.
L’editrice Elena Ochoa Foster, che negli ultimi cinque anni ha lavorato al progetto a stretto contatto con Kentridge, ha detto: “Il titolo Tummelplatz suona molto freudiano e rimanda allo spazio del nostro inconscio in cui avvengono le libere associazioni, all’universo in cui si trovano pensieri e azioni impreviste e allo spazio creativo, a volte caotico, in cui la nostra mente dipinge paesaggi.

William Kentridge (Johannesburg, 1955) è noto per i disegni evocativi e per i film di animazione che esplorano il tempo, la storia del colonialismo, le aspirazioni e i fallimenti della politica. La sua pratica si rivolge alla natura delle emozioni e alla memoria dell’uomo, ma anche alla relazione tra desiderio, etica e responsabilità.

Traduzione di Boniello Sara



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
02/11/2017 / Tutto il giorno

Luogo
Ivorypress