Wolfgang Balk. “Terra Acqua Aria. Impressioni Toscane”

Per Wolfgang Balk il paesaggio italiano, in particolare quello toscano, è una sorgente inesauribile di ispirazione: la luce, i colori, le montagne, i fiumi, i laghi ma specialmente il cielo, le nuvole e il vento. La terra ed il cielo sono un invito alla meditazione: il gioco delle nuvole, l’arrivo del temporale, la pioggia e la nebbia, il tramonto e l’alba.

Balk cerca di catturare l’atmosfera e rendere evidenti le emozioni che vive. La tecnica che usa e predilige è la pittura a olio: in parte l’artista crea da sé i colori e in parte utilizza pigmenti locali toscani con olio di lino e papavero. A lui interessano maggiormente i procedimenti interiori rispetto alla realtà: i suoi paesaggi tendono all’astrazione e spingono l’osservatore a scavare e riportare alla memoria le proprie esperienze visive ed emotive.

Le opere in mostra, tutte realizzate negli ultimi tre anni, mostrano evidenti i riferimenti ad artisti quali William Turner dell’ultimo periodo, Alfred Sisley, Giorgio Morandi, Mark Rothko e alla pittura Zen, e riflettono le atmosfere della Val d’Orcia che offre spettacoli naturali sempre diversi ed emozionanti nelle varie stagioni dell’anno.

Wolfgang Balk è nato nel 1949 a Monaco di Baviera. Ha studiato Letteratura, Filosofia e Storia dell’Arte. Ha lavorato per diverse case editrici che si occupano di arte e letteratura. Negli ultimi vent’anni è stato direttore della casa editrice dtv. Vive a Montalcino e Monaco di Baviera.

La degustazione sarà offerta dalla Cantina La Pieve. Situata vicino alla piccola cittadina medievale di Castelnuovo dell’Abate e all’abbazia di San Antimo, La Pieve di Robert e Bettina Baumann ha trasformato l’amore per il vino e l’agricoltura in una passione e in un progetto professionale e di vita, con l’obiettivo di conservare una produzione artigianale di altissima qualità. I vini più pregiati prodotti sono il Brunello di Montalcino DOCG, il Rosso di Montalcino e l’IGT Toscana che conservano il calore del sole e si presentano come vini corposi e intensi. Nel 2000 l’azienda si è dotata di una cantina completamente interrata costruita con le più moderne tecnologie che consente di conservare il vino e di farlo invecchiare a temperatura costante: Robert Baumann garantisce la qualità di tutti i procedimenti, selezionando accuratamente le uve che vengono raccolte a mano.

INFO MOSTRA 

Wolfganf Balk
Terra Acqua Aria. Impressioni Toscane”
Venerdì 30 giugno 2017 ore 19.00
OCRA – Officina Creativa dell’Abitare
Via Boldrini 4 – Montalcino (SI) 

Fino al 18 luglio 2017
Orari: ore 10.00 – 19.00
Ingresso libero

OCRAOfficina Creativa dell’Abitare
+39 0577 847065
ocra@scuolapermanenteabitare.org

www.scuolapermanenteabitare.org

Ufficio Stampa
Roberta Melasecca
ufficiostampa@archos.it
+39 349 4945612



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
30/06/2017 / 19:00 - 21:30

Luogo
OCRA Officina Creativa dell'Abitare