home Brevissime, Eventi Forum dell’Arte Contemporanea. Conclusioni ed. 2018 e nuove proposte

Forum dell’Arte Contemporanea. Conclusioni ed. 2018 e nuove proposte

La quinta edizione del Forum dell’arte contemporanea italiana, svoltasi sabato 10 novembre 2018 al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, si è conclusa con un netto successo sia in termini di pubblico partecipante sia per i contenuti sui quali si è articolato il dibattito sul sistema dell’arte italiano e le sue possibili prospettive. La presenza di centinaia di addetti ai lavori, che anche in questa occasione ha accompagnato l’intero svolgimento dell’iniziativa, testimonia infatti in primo luogo la necessità avvertita collettivamente di interrogare la comunità artistica su alcune questioni di importanza cruciale. Una necessità affrontata, ancora una volta, con generosa disponibilità all’incontro fisico e al’’impegno per la costruzione di proposte progettuali condivise.

L’incontro di Bologna ha posto al centro della riflessione gli artisti, ai quali è spettato individuare gli argomenti del dibattito e i partecipanti ai 9 tavoli predisposti insieme al comitato promotore. Nella intensa giornata di discussione, il tema La parola agli artisti è stato declinato, in particolare, nelle aree strategiche dell’alta formazione, della promozione e della visibilità degli artisti italiani sulla scena internazionale e nella posizione dell’artista nei diversi contesti del suo lavoro (dal museo alla sfera pubblica, dal mercato alla società, senza dimenticare la sfera etica e quella della differenza di genere).

Nelle prossime settimane i risultati del Forum dell’arte contemporanea italiana 2018 saranno resi pubblici, incluse le sintesi dei tavoli di discussioni coordinati da: Eva Frappicini e Cesare Pietroiusti; Elena Mazzi e Anna Franceschini; Ilaria Lupo e Beatrice Catanzaro; Arianna Rosica e Stefano Arienti; Emilio Fantin e Alessandro Nassiri; Annalisa Cattani e Stefania Galegati; Gian Marco Montesano; Stefano Boccalini e Virginia Zanetti; Stefano W. Pasquini e Chiara Pergola.

In preparazione della prossima edizione prevista a Roma nel 2019, il comitato promotore del Forum annuncia un rinnovamento nella propria composizione, favorendo il confronto transgenerazionale e l'innovazione delle idee.

L’organizzazione della quinta edizione del Forum dell’arte contemporanea italiana è stata resa possibile grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e alla collaborazione del DAMSLab - Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna e del Dipartimento di Comunicazione e Didattica dell’arte - Accademia di Belle Arti Bologna (dal c.s).