home Brevissime La fotografia Italiana a Parigi – La Dernière Lune

La fotografia Italiana a Parigi – La Dernière Lune

“La Dernière Lune / The Last Moon” è la mostra fotografica documentaria presentata dall’Istituto culturale rumeno di Parigi lo scorso 9 novembre presso la Macadam Gallery. Protagonisti gli italiani Nicola Bertasi e Marzio Villa. L’evento, curato da Valeria Ribaldi si è svolto in concomitanza di Paris Photo, e ha voluto mostrare il carattere magico, misterioso e sognante sotteso al lavoro di ricerca dei due italiani, già collaboratori dell’agenzia fotografica Hans Lucas, costantemente alla ricerca degli ultimi legami che restano, nel mondo occidentale, con una dimensione primitiva dell’esistenza.

Le circa trenta immagini in mostra di Nicola Bertasi e Marzio Villa, rigorosamente in bianco e nero, hanno rappresentato la prima tappa di un percorso fotografico di un progetto molto più ampio di documentazione sulla realtà e sui comportamenti umani che resistono alla contemporaneità, quale testimonianza e segno dell’esistenza e resistenza di un passato arcarico.

Nicola Bertasi (1983) vive e lavora tra Parigi e Milano.Laureato in Storia e Letteratura all’Università Statale di Milano nel 2009, impara parallelamente a lavorare le sue stampe in camera oscura.Da sempre affascinato dalle possibilità di narrazione attraverso la fotografia, viaggia per l’Europa, il Medio Oriente, il Maghreb, gli Stati Uniti, Cuba e l’India. Oggi scrive per il quotidiano italiano IlManifesto e fotografia per Le Monde, Mediapart, Liberation, Paris Match, La Stampa Touring Mag o Alias. Dal gennaio 2013 fa parte della Galleria BENJ e dal 2014 è membro dello studio Hans Lucas.

Marzio Villa (1987) vive e lavora a Parigi. Ha studiato arte multimediale e contemporanea all’Accademia di Brera a Milano. Durante i suoiprimi dieci anni di produzionefotografica, ha focalizzato la sua ricerca sulle strutture sociali, lavorando con le persone, i ricordi e la storia.La sua formazione classica ha giocato un ruolo chiave nella sua estetica, quando traspone e ritrae la figura umana in studio, usando il ritratto e il nudo come ricerca sulla persona. Marzio Emilio Villa è co-fondatore di Lenavillaphoto e membro dello Studio Hans Lucas dal 2017.