home Brevissime, Fiere Miart Generations 2019

Miart Generations 2019

miart è annuncia la nuova edizione della sezione Generations, in cui due gallerie sono invitate a creare un dialogo tra le opere di due artisti appartenenti a generazioni diverse.

Herald St mostrerà il vocabolario astratto dell’artista Matt Connors insieme agli intrecci cromatici di un maestro dell’arte del dopoguerra come Piero Dorazio, presentati da Tega. L’indagine sulla natura delle immagini dell’artista e scrittore Walead Beshty (Thomas Dane Gallery) sarà in conversazione con le opere concettuali sulla fotografia del regista sperimentale e artista Morgan Fisher (Bortolami).

L’architettura, il design e la geometria saranno i territori in cui la ricerca formale dell’artista Richard Rezac (Isabella Bortolozzi) incontrerà lo studio dell’astrazione di Giacomo Balla, esponente chiave del Futurismo (Maggiore G.A.M.), mentre The Sunday Painter esporrà gli interventi nello spazio della scultrice Kate Newby insieme all’immaginario vibrante del pittore Michael Berryhill (Lulu).

Il corpo e l’identità femminile saranno al centro dell’accostamento tra i lavori corrosivi dell’artista Birgit Jürgenssen, una delle più importanti esponenti dell’avanguardia femminista, e i ritratti scultorei di Tina Lechner, entrambe presentate da Galerie Hubert Winter, mentre l’esplorazione sofisticata di forme, pose e gesti sarà il fulcro del dialogo tra le composizioni sceniche dell’artista Patrizio Di Massimo (T293) e i lavori del leggendario fotografo Horst P. Horst (Paci Contemporary).

Le affascinanti stratificazioni di dati visivi del pittore Polys Peslikas (Vistamare – Vistamarestudio) si accompagneranno alle sperimentazioni fotografiche di César Domela, famoso membro del gruppo De Stijl (Martini & Ronchetti). Infine i dipinti tridimensionali dell’artista Katsumi Nakai (Ronchini) incontreranno l’esplorazione dei materiali e della loro presenza nello spazio dell’artista Alice Cattaneo (MLF | Marie-Laure Fleisch).

Generations è curata da Anthony Reynolds, Galleria Anthony Reynolds, Londra, e da Chris Sharp, Scrittore, Curatore Indipendente e Co-direttore, Lulu, Città del Messico.

 

Premio Fidenza Village per Generations

Per il terzo anno consecutivo, miart collaborerà con Fidenza Village – uno degli undici villaggi di The Bicester Village Shopping Collection – per consegnare un premio di 10.000 Euro al migliore dialogo in questa sezione.

La Giuria Internazionale dell’edizione 2019 sarà composta da:

Magnus af Petersens, Direttore, Bonniers Konsthall, Stoccolma
Cristiano Raimondi, Responsabile dei Progetti Internazionali, Nouveau Musée National de Monaco
Reinhard Spieler, Direttore, Sprengel Museum, Hannover

miart vi aspetta a Milano dal 5 al 7 aprile 2019 (con anteprima VIP il 4 aprile)!
Scoprite il ricco programma di eventi, inaugurazioni e aperture speciali durante la Milano Art Week.