home Brevissime, Fiere miart Object

miart Object

miart è lieta di annunciare le 14 gallerie internazionali che parteciperanno a Object, la sezione dedicata alle gallerie che promuovono design sperimentale e in edizione limitata, arti decorative e pezzi storici da collezione.

Importanti arredamenti di design nordico di Nanna Ditzel e Finn Juhl dialogheranno con pezzi contemporanei di Leonor Antunes e Nico Ihlein nello stand di Galleri Feldt da Copenaghen, Ammann Gallery di Colonia presenterà gli oggetti poetici di Florian Borkenhagen e Rolf Sachscon la espressività materiale di Studio Nucleo.
Il passato e il presente dialogheranno nell’installazione concepita da Luisa Delle Piane, che mostrerà opere di Ettore Sottsass, Marco Guazzini e Ernesto Basile, mentre il Radical Design sarà protagonista da Erastudio Apartment Gallery con i pezzi esuberanti di Gino Marotta e Nanda Vigo.

Icone italiane come Gio Ponti, Carlo Mollino, Ico Parisi e Franco Albini saranno protagoniste della presentazione di Rossella Colombari, e dei rari paraventi degli anni ’50 di Fornasettisaranno esposti presso Luciano Colantonio. Portuondo da Londra esporrà rarità di Paul Evans, Max Ingrand, Joseph André Motte e Jacques Adnet, tra gli altri. Dimoregallery presenterà importanti pezzi di Tomaso Buzzi e Atelier Seguso degli anni ‘30 e ‘50 insieme a una collezione di tavoli di Ilaria Bianchi, mentre Nero tornerà a combinare opere contemporanee e storiche: l’iconico divano Bazaar di Superstudio e le nuove produzioni di Duccio Maria Gambi e Marcello Pirovano.

Una dinamica selezione di designer emergenti internazionali sarà presentata dalla londinese Matter of Stuff, mentre Atelier Jespers da Bruxelles fornirà un approccio concettuale a materiali e forme con opere di designer contemporanei come Conrad Willems, Damien Gernay e Destroyers/Builders.
La ceramica contemporanea sarà al centro della presentazione della milanese Officine Saffi, pezzi d’arte indossabili concepiti dagli artisti Jannis Kounellis, Rebecca Horn e Enrico Castellanibrilleranno nello stand di Elisabetta Cipriani da Londra, mentre importanti pezzi di arte tessile contemporanea e storica saranno presentati da Raffaele Verolino.

Object è a cura di Hugo Macdonald, Critico d’Arte e Giornalista, Londra

 

Premio CEDIT per Object

Per il secondo anno consecutivo, miart collabora con CEDIT – Ceramiche d’Italia, marchio del gruppo Florim, nella realizzazione di un premio per un designer emergente italiano, il cui lavoro sarà donato alla collezione del Triennale Design Museum di Milano.

 

La Giuria Internazionale sarà composta da:

Silvana Annicchiarico, Direttrice, Triennale Design Museum, Milano
Stefano Torrenti, Amministratore Delegato Florim Ceramiche
Christopher Turner, Conservatore delle sezioni Design, Architettura e Collezioni Digitali, Victoria and Albert Museum, Londra

“Siamo orgogliosi di sostenere, per il secondo anno consecutivo, il mondo dell’arte e del design italiano attraverso un Premio intitolato al marchio CEDIT – Ceramiche d’Italia, i cui valori e la cui filosofia si fondano storicamente proprio su un profondo legame tra industria e creatività – sottolinea Stefano Torrenti, Amministratore Delegato Florim Ceramiche. Il Premio CEDIT vuole concretamente valorizzare e rinforzare questo binomio sostenendo, attraverso miart, un’opera che sarà destinata ad arricchire il patrimonio della Collezione Permanente del Design Italiano del Triennale Design Museum”.

 

Michael Anastassiades con Flos per la miart VIP Lounge

Il design innovativo troverà ospitalità a miart anche grazie alla partnership con Flos. L’azienda leader nel settore dell’illuminazione residenziale e architetturale di alta gamma collaborerà con la fiera portando un’installazione luminosa site-specific di Arrangements del celebre designer Michael Anastassiades nella VIP Lounge: un gioco di geometria, luce e minimalismo aereo che sfuma le distinzioni tra scultura e design industriale.

Gli arredi della VIP Lounge sono gentilmente forniti grazie alla partnership con Elle Décor Italia.

miart vi aspetta a Milano dal 13 al 15 aprile 2018 (con anteprima VIP il 12 aprile).
Scoprite il ricco programma di eventi, inaugurazioni e aperture speciali durante la Milano Art Week.