home Inaugurazioni Paola Di Giuseppe

Paola Di Giuseppe

Paola Di Giuseppe

La microrassegna alla Microgalleria di Pescara “Viaggio nel microcosmo femminile”, iniziata lo scorso 29 novembre con “Bentō” di Monica Maggi, continua domenica 13 dicembre con “Chroma Key” di Paola Di Giuseppe.
Attraverso i nomi di donne uccise dalla violenza, stampati su delicate maglie colorate, viene trattato il tema della violenza sulle donne, purtroppo sempre attuale e macroscopicamente in crescita. «Ritengo l’arte e la scienza linguaggi capaci di attraversare la vita dell’uomo – spiega l’artista – per dare voce alle emozioni e senso alla realtà. Sia “i colori dell’intelletto” sia le più nuove e sofisticate tecnologie siano nutrimenti complementari ed essenziali per cercare di interpretare il mondo». Attraverso l’uso del colore si attraversa un percorso cromatico fino all’annientamento dei colori, che corrisponde alla fine della vita.
L’ultima maglietta viene tagliuzzata dall’artista, lasciando visibili solo i nomi delle uniche due donne che alla violenza sono sopravvissute.
Si continua venerdì 18 dicembre con la mostra lampo “Senza titolo” di Learda Ferretti, e domenica 20 con “Mirodeliri” di Silvia Settepanella.
Le mostre lampo si svolgono sempre con orario dalle 19 alle 22.

TAGS:

Roberto Sala

Art director della rivista Segno insegna Grafica editoriale all’Accademia di Belle Arti di Brera

Translate »