home Notiziario, Recensioni in Breve Pierpaolo Lista – Strati d’Animo e strati d’arte a Ischia

Pierpaolo Lista – Strati d’Animo e strati d’arte a Ischia

In questi giorni l’isola di Ischia è tristemente argomento di cronaca nera per via del terremoto che l’ha colpita, lasciando alle sue spalle un morto e troppi feriti. Ma Ischia, in questa lunga estate, non merita di essere ricordata solo per questo. Ischia è anche bellezza, natura e arte e fra le proposte più avvincenti della stagione s’incontra la personale di Pierpaolo Lista al Castello Aragonese, organizzata dall’associazione Amici di Gabriele Mattera e curata da Antonello Tolve. Il titolo che accompagna la mostra: Strati d’animo già offre una sintesi della poetica dell’artista, indirizzata a curarsi sia dell’aspetto emotivo dell’opera che di quello formale. Intorno a quest’ultimo, il concetto di “strato” s’incrocia con un’eterogeneità di oggetti che abitano le sue composizioni e che, al contempo, ha il potere ieratico di celare un “qualcosa” che si aggrappa all’anima. Nelle visioni di Lista, sintetiche e minimali, incontriamo sedie, letti e lampade stilizzate, complementi abituali della quotidianità in forma asettica e scarna interpretati dall’artista come elementi galleggianti in una dimensione sovratemporale e sovrastorica – così come specifica Antonello Tolve – dove il fruitore “inciampa nell’opera facendo entrare nel discorso artistico il tempo come durata reale o come vita vissuta”.

È un mondo, questo di Pierpaolo Lista, dove l’oggetto comune, dipinto, fotografato o disegnato, è alleggerito del ruolo e significato che ha nella realtà fisica e nel sentire collettivo, introducendosi con eleganza in una dimensione più lirica capace, inaspettatamente, di toccare corde che nulla hanno a che vedere con la razionalità e l’utilità. Così un letto diventa lo spazio di un ricordo, di un’attesa o una speranza, la fioca luce di una lampada l’immagine melanconica di qualcosa di perduto o da ritrovare, i tasti di un pianoforte l’idea di una ballata che verrà o il silenzio assordante della loro immobilità. Le opere di Lista si configurano pertanto come reali proiezioni di un mondo stratificato fra oggetti e sentimenti da elaborare e rielaborare continuamente, così come la realtà rielabora se stessa.

 

Pierpaolo Lista

Strati d’animo

Chiesa dell’Immacolata, Ischia

fino al 28 settembre 2017

Per informazioni:

segreteria@castelloaragonese.it

tel. 081 991959