home Anticipazioni Premio Giovani dell’Accademia di San Luca

Premio Giovani dell’Accademia di San Luca

arco_sanluca_arco ingressoCol titolo Segnare/Disegnare, l’Accademia di San Luca rilancia il suo tradizionale Premio Giovani, che da questa edizione sarà dedicato al disegno. Questo rinnovamento vuole essere un richiamo al significato autocritico e autodidattico del disegno come momento primo e cruciale di ogni disciplina visiva, confronto con la materia e con le idee diretto, libero e coinvolgente. Disegno, dunque, non nel senso accademico di abbozzo, ma nel suo senso più vero di opera aperta, prima traccia formale, momento problematicamente propositivo del farsi segno di un pensiero fondativo delle diverse arti, comune alle tre discipline architettura, pittura e scultura.

La partecipazione prevede l’invito diretto dell’Accademia, su indicazione degli Accademici Nazionali delle tre Classi. Possono essere invitati artisti e architetti italiani e stranieri (residenti in Italia da almeno tre anni), che non abbiano superato i quaranta anni di età. Il Premio Giovani non sarà più dedicato alternativamente ogni anno a soli pittori, scultori e architetti, ma unificato in una sola edizione biennale per le tre classi insieme, con tre vincitori (uno per classe) e si svolgerà in due mostre consecutive: una prima, collettiva, dal 19 Ottobre al 6 Novembre, di tutti i partecipanti tra i quali saranno selezionati sei concorrenti, due per classe, che parteciperanno a una seconda mostra, dal 27 Novembre fino al 15 Gennaio 2010, in cui ogni selezionato presenterà i suoi lavori in una esposizione personale, contemporanea a quella degli altri finalisti. Tra questi verranno segnalati i tre vincitori del Premio (uno per classe) che, nello stesso giorno dell’inaugurazione della seconda mostra (27 Novembre), saranno ufficialmente proclamati e riceveranno 5.000 Euro ognuno per l’acquisto di un’opera per le collezioni dell’Accademia.

La giuria è composta da Nicola Carrino (Presidente), Guido Strazza (vice Presidente), Guido Canella (ex Presidente), Angela Cipriani e Marisa Dalai Emiliani (Soprintendenti della Galleria e delle Collezioni).

Translate »