home Inaugurazioni Prospettiva Mobile

Prospettiva Mobile

foto 2 confutatis carrano-zoppi2Nell’ambito di FISH EYE – International experimental film and video festival, dal 3 Ottobre al 3 Novembre l’Istituto Nazionale per la Grafica allestisce negli spazi della Calcografia la mostra Prospettiva mobile. L’esposizione, a cura di Bruno Di Marino e Antonella Renzitti, comprende 5 installazioni video, integrate da disegni e stampe, realizzate da artisti che lavorano da sempre nel campo del film e del video animato, alcune delle quali sono state rielaborate appositamente per l’Istituto.

Gli artisti scelti tracceranno un percorso sospeso tra arti visive e film animato, secondo appunto una “mobilità di prospettiva” concettuale, metodologica, ma anche geografica: dalle tecniche miste utilizzate dal romano Leonardo Carrano e dalla pisana Ursula Ferrara, all’animazione del fiorentino Virgilio Villoresi che lavora sulla dinamica tra rappresentazione bi-dimensionale e spazio tridimensionale, dall’elaborazione fotografica di Basmati (dietro cui si celano il bolognese Saul Saguatti e la marsigliese Audrey CoÏaniz) alla combinazione di immagine dal vero e disegno del duo pugliese E.G.O. (Gaetano Accettulli e Vito Livio Squeo).

All’interno della mostra sarà possibile consultare i video della collezione di audiovisivi dell’Istituto Nazionale per la Grafica: raccolta di filmati d’artista e documentazione sulle tecniche e gli artisti iniziata nel 1979 e chefoto 1 Recordare carrano-pierattini2 rispecchia fin da allora la necessità di sconfinare dal foglio e di confrontarsi con altri media. L’iniziativa sarà corredata dal catalogo, edito da Kiwido, costituito da un dvd e un booklet con i film (o spezzoni di essi) proiettati durante la mostra.

Translate »