home Anticipazioni, Notiziario RAAM archivio on line dei musei associati AMACI | 13^ Giornata del Contemporaneo

RAAM archivio on line dei musei associati AMACI | 13^ Giornata del Contemporaneo

Dalla conferenza stampa per la Tredicesima Giornata del Contemporaneo AMACI a Roma viene data la notizia dell’apertura di RAAM la nuova piattaforma che mette on-line 9719 opere, 3301 artisti e 20 musei.
RAAM – Ricerca Archivio AMACI Musei è un archivio online finalizzato a raccogliere e censire il patrimonio pubblico di arte contemporanea, dal 1966 a oggi in più di 20 musei associati ad AMACI.

RAAM AMACIIl progetto risponde alle necessità di accessibilità e diffusione del patrimonio pubblico dell’arte contemporanea, attraverso modalità in linea con gli standard internazionali, garantendo così una visione complessiva del patrimonio conservato nei musei, delle opere esposte e non esposte, in sede e fuori sede. RAAM si pone come un archivio in progress, continuamente aggiornato (su 13.488 sono ancora 3700 le opere da censire), nato per volontà della

Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e di AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani. Con un sistema di ricerca leggero e approfondito nei contenuti è da oggi possibile per tutti prendere atto della qualità, consistenza e distribuzione del patrimonio pubblico del contemporaneo: le opere sono tutte fotografate e con un dettagliato corredo di informazioni.

Ma i numeri non finiscono qui. Per il grande evento della Tredicesima Giornata del Contemporaneo previsto per sabato 14 ottobre, 900 enti, tra musei, gallerie, artisti, etc. hanno preso parte al programma. Apriranno gratuitamente le porte dei 24 musei AMACI e un migliaio di realtà in tutta Italia con un programma multiforme che di anno in anno ha portato la manifestazione organizzata dal 2005 a essere considerata l’appuntamento annuale che ufficialmente inaugura la stagione dell’arte in Italia.
E come da tradizione anche per questa tredicesima edizione, i direttori dei musei AMACI hanno invitato Liliana Moro a realizzare l’immagine guida.
Pane quotidiano è il titolo dell’immagine realizzata creata: una scritta semplice, realizzata con timbri tipografici su fondo bianco, che porta la nostra attenzione sull’alimento base di tutti i giorni. Due sole parole che compongono un messaggio essenziale: un rimando alla tradizione biblica e alla preghiera cristiana, ma che laicamente fa riferimento all’idea di cibo, per il corpo ma soprattutto per lo spirito, con cui alimentare la nostra esistenza. Facendo leva sul parallelo tra pane e cultura, l’immagine ci parla del nutrimento per eccellenza che diventa elemento di vita, sopravvivenza e crescita per l’individuo e per l’intera società.

Un momento della conferenza stampa a Roma

 

archivio RAAM

Giornata del Contemporaneo AMACI

Translate »