home Anticipazioni, Art-Week, Fiere, Notiziario SETUP = Art grows here

SETUP = Art grows here

Sesta edizione per Setup ContemporaryArtFair con cambio di sede. Quest’anno non sarà più l’autostazione la location della fiera indipendente bolognese ma lo storico Palazzo Pallavicini in Via San Felice.

Di questo atteso spostamento ne avevamo parlato con Simona Gavioli – Presidente e fondatrice insieme ad Alice Zannoni  di SetUp Art s.r.l. in un lunga intervista dello scorso 10 luglio 2017 a cura di Maria Letizia Paiato dove, dettagliatamente Gavioli spiega le motivazioni e le aspettative che il nuovo contenitore si presta ad offrire per un Setup 2018 dal tono, quantomeno nella forma, molto diverso da quello cui le due ideatrici ci avevano abituato in questi anni.

SETUP si sposta a Palazzo Pallavicini e il suo Caravan, intanto, invade Mantova

Leitmotiv della rinnovata Kermesse dedicata agli emergenti è “Art grows here”, una sorta di slogan con il quale gli organizzatori hanno voluto sottolineare la propria evoluzione. Saranno solo 39 gli espositori dislocati fra le 13 stanze del rinascimentale palazzo, di cui 34 gallerie d’arte e 5 fra case editrici (27 italiane e 7 straniere), fondazioni e altre realtà che supportano la cultura e l’arte in Italia. Tema guida di Setup 2018 è “l’attesa”, che concettualmente va a completare quelli incoraggiati nelle passate due edizioni dedicati all’orientamento e all’equilibrio, secondo una sorta di trilogia che si chiude in una riflessione sull’arte intesa come atto di fiducia per il domani: “Il presente del passato è la memoria, il presente del presente è la visione, il presente del futuro è l’attesa”, così come diceva Sant’Agostino. Come di consueto, tuttavia, i progetti presentati rispetteranno il format artista, curatore-critico, gallerista con proposte curatoriali comprendenti almeno un artista under 35, illustrato da un testo critico di un curatore under 35.

ESPOSITORI

#PROJECT18 (Napoli), A100 Gallery (Galatina – LE), Art and Ars Gallery (Galatina – LE), barcel-one (Barcellona – Spagna), BI-BOx Art Space (Biella), Blu Gallery (Bologna), BonelliLAB (Canneto sull’Oglio – MN), Burning Giraffe Art Gallery (Torino), CELLAR CONTEMPORARY (Trento), C23HOMEGALLERY (Lucca), CUBO Gallery (Parma), D406 – Fedeli alla linea (Modena), EGGERS 2.0 (Torino), Falcinella Fine Art (Mantova), Five Gallery (Lugano – Svizzera), FMP Photo Art (New York City – USA), Fucina des Artistas (L’Avana – Cuba), Galleria 13 – arte moderna e contemporanea (Reggio Emilia), Galleria D’Arte del Caminetto (Bologna), Galleria La Linea (Montalcino – SI), LINK ART GALLERY (Miami – USA), LM Gallery Arte Contemporanea (Latina), MAC Florencio de la Fuente (Huete – Spagna), MARTINA’S GALLERY (Giussano – MB), MuseoNuovaEra (Bari), Paola Sosio Contemporary Art Milano (Milano), SAACI/GALLERY (Saviano – NA), Set Espai d’Art (Valencia – Spagna), Spazio Anna Breda (Padova), Spazio Lavit (Varese), Studio 38 Contemporary Art Gallery (Pistoia), Tiziana Tommei (Arezzo), Vibra – spazio contemporaneo di idee – (Ravenna), VILLA CONTEMPORANEA (Monza – MI).

Associazione Tiziano Campolmi (Bologna), Fondazione Rocco Guglielmo – MARCA Museo delle Arti di Catanzaro (Catanzaro), Il Rio Edizioni (Mantova), Kooness (Milano), NFC (Rimini).

A Setup naturalmente non mancano i PREMI

Premio SetUp 2018 – 500 € per il miglior testo curatoriale e un premio acquisto che consiste nell’acquisizione dell’opera dell’ artista vincitore per un valore massimo di 1000 € .

Premio Tiziano Campolmi è il nuovo riconoscimento, finalizzato a valorizzare il lavoro di un giovane artista, introdotto in questa edizione 2018. Un premio indirizzato ad un emergente che porti avanti la sua ricerca nell’ambito della fotografia cui sarà data una somma fino a 2500 €. Promosso dall’Associazione Tiziano Campolmi, in linea con le finalità del proprio statuto, il premio vuole mantenere viva la memoria di Tiziano Campolmi con azioni che promuovano i talenti creativi.

Altri progetti: OFF PROJECTS – Manuela Valentini proporrà BREAK! Una “mostra diffusa” con l’artista Hannes Egger e i collettivi Polisonum e Panem et Circenses, che svilupperanno 3 lavori site-specific all’interno degli spazi di Palazzo Pallavicini

SetUp Contemporary Art Fair 2018
Palazzo Pallavicini
Via San Felice, 24
40122 Bologna, Italia

info@setupcontemporaryart.com
http://www.setupcontemporaryart.com

Tel. +39 051 4122665
Cell +39 328 8087952